Groupama vince la VOR al primo colpo!

 di Giuliano Luzzatto  articolo letto 841 volte
L'equipaggio di Groupama pochi secondi dopo aver tagliato il traguardo a Galway.
L'equipaggio di Groupama pochi secondi dopo aver tagliato il traguardo a Galway.

Galway (Irlanda) - Il VO70 Groupama guidato dallo skipper Franck Cammas (francese ma di madre italiana) ha matematicamente vinto la Volvo Ocean Race tagliando il traguardo della tappa finale al secondo posto.

Primi in questa tappa sono stati i kiwi di Camper che hanno tagliato il traguardo in Irlanda alle ore 2,45 del 3 luglio e agguantano così un secondo posto fortemente voluto. Puma, con un finale in crescendo, termina terzo mentre i grandi delusi sono gli spagnoli di Telefonica: dopo aver dominato più di metà della regata attorno al mondo sono crollati nelle tappe finali (anche una dubbia penalità subita in una Inport race ci ha messo lo zampino) e terminano solo quarti.

Da dimenticare la regata di Abu Dhabi, partito con grandi aspettative e vittima di rotture di ogni genere, mentre Sanya chiude sesto con una barca della generazione precedente. Sabato 7 luglio è prevista la Inport race di Galway ma le posizioni in classifica non possono mutare. Complimenti dunque a Franck Cammas, che vince la VOR al primo tentativo dimostrando una volta di più il suo enorme talento velico. Pare che nel suo futuro ci sarà un campagna olimpica per Rio 2016 in catamarano.