VERSIONE MOBILE
theracingtribune.it
Sabato 23 Agosto 2014
TOYS
RIUSCIRÀ MARQUEZ HA CONQUISTARE IL MONDIALE MOTOGP A MOTEGI?
  
  

TOYS

G-Tech, la 500 da 340 cavalli

13.08.2012 14:37 di Redazione - The Racing Tribune  articolo letto 951 volte

Altro che piccola, lenta e modesta 500.
No, non è più l’utilitaria per l’italiano medio da passeggio, da spesa settimanale, per portare i bambini a scuola o per andare in centro a fare shopping.
Nella G-Tech Fiat 500 Sportster RGT si raggiunge infatti quota 340 cavalli, e stiamo sempre parlando di un telaio che è nato per impieghi molto più umili rispetto a quello che può far fare questa cavalleria.
Eppure è così: in Germania amano cercare le prestazioni estreme, proponendo 'cure' ad alto voltaggio che implicano modifiche a tutta la macchina.
ANCHE DA 224 CAVALLI. In questo caso è stata toccata anche la cilindrata ma, dello stesso tuner, esistono due versioni più 'miti' a quota 224 cavalli (la Stock) e a 250 (la Sportser S), tutte comunque derivate dal 1.4 T-Jet che propone di serie la 500 nelle vesti Abarth.
Tanta sostanza merita naturalmente attenzione ai dettagli: gli interni sono caratterizzati da un volante racing dalle dimensioni ridotte rivestito in pelle scamosciata.
SEDILI A GUSCIO. I sedili, molto avvolgenti e a guscio come le auto da corsa, sono di serie A, cioè Recaro.
Fuori, invece, altri interventi importanti.
Il tetto è stato abbassato, per rendere l’auto più aerodinamica e aggressiva. Il frontale è stato naturalmente modificato al livello del paraurti, ora molto più aperto all’ingresso dell’aria, e anche nella parte superiore del radiatore.
Non mancano nuove minigonne e un fascione nero sui lati, anche se naturalmente la cosa che si nota di più sono i nuovi grossi cerchi in lega verniciati di nero lucido.
ESTRATTORE D'ARIA BEN FOGGIATO. La vera chicca estetica di questa supercar è il posteriore, che presenta un estrattore d’aria ben foggiato e proporzionato, con al centro il doppio scarico, anch’esso verniciato nello stesso nero lucido dei cerchioni.


Altre notizie - Toys
Altre notizie
 

LA F1 NON È LA REPUBBLICA DELLE BANANE. E LA FERRARI PIANGE AMARO

Solo tre gare e già la situazione sembra compromessa anche per il 2014, perfino peggio rispetto agli inizi degli ultimi anni, quando la Red Bull, presto o tardi, prendeva il largo.  La primavera è purtroppo infatti già amara come i risultati delle ros...

MINARDI: "COSA NASCONDE IL CAPPELLO MAGICO DI VETTEL E NEWEY?"

Aspettando di vivere il Gran Premio di Korea, quattordicesima tappa del Mondiale di Formula 1, voglio tornare con la mente e...

IL RECORD VELOCISTICO È A SHANGHAI, NONOSTANTE L'ACQUA

 Nel corso delle qualifiche per il GP di Cina, sabato scorso, Valtteri Bottas ha raggiunto con la sua Williams...

GTI ROADSTER, LA REALTÀ NON È PIÙ VIRTUALE

Wörthersee, Austria - La fantasia diventa realtà. Succede al Wörthersee 2014, all’ormai celebre raduno GTI che si...

IN CINA CRESCITA ESPONENZIALE PER LE AUTO ELETTRICHE

L’agenzia ufficiale cinese Xinhua ha annunciato che «da gennaio a luglio la produzione di veicoli ad energia...

IL MUSEO FERRARI INAUGURA LE NUOVE STRUTTURE

Il prossimo 11 aprile verranno inaugurate a Maranello le nuove strutture per l’accoglienza turistica, del piazzale...

MAST WALK, UNA NUOVA MANIA?

Come non ammirare Alex Thomson, provetto navigatore oceanico, sia per la trovata che per la realizzazione? Insomma, la...
Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi 23 Agosto 2014.
   Editore: Alex D'Agosta Norme sulla privacy