VERSIONE MOBILE
theracingtribune.it
Martedì 23 Settembre 2014
TECNICA
VALENTINO ROSSI TORNA A VINCERE: IL MONDIALE MOTOGP È RIAPERTO?
  
  

TECNICA

Red Bull, scarichi old or new? Il dubbio rimane

In Cina le RB8 hanno montato soluzioni diverse per testare le differenze
19.04.2012 07:10 di Renato Chieppa  articolo letto 888 volte
La versione degli scarichi utilizzata da MArk Webber in Cina
La versione degli scarichi utilizzata da MArk Webber in Cina

Old style or standard? L’amletico dubbio riguardante gli scarichi pare non abbia ancora sviluppato un verdetto definitivo in casa Red Bull. Eppure qualche segnale in Cina lo si è intravisto.

A Shanghai i due piloti hanno infatti girato ognuno con una versione diversa.

Sebastian Vettel ha raccolto il meglio soltanto durante le libere del venerdì. Peccato che sabato in qualifica la situazione non abbia prodotto i miglioramenti auspicati, vista l’estromissione dalla Q3 dopo un tot di GP per il driver tedesco. Adrian Newey ha infatti portato in Cina anche la versione utilizzata nella prima sessione di test a Jerez de la Frontera: questa, affidata al bi-campione iridato, doveva dare riscontri concreti, in termini di paragone, rispetto a quanto installato sulla RB8 di Webber.

In questo caso infatti i terminali, posizionati appena sotto al triangolo superiore della sospensione, soffiano verso il centro: secondo Vettel ciò avrebbe dato una maggiore stabilità alla vettura, la quale è comunque stata soggetto ad un sacco di sovrasterzo, specialmente con gomme morbide.

Mark Webber invece, il quale si è affidato alla versione aggiornata, ha colto un risultato migliore rispetto al suo compagno, essendone stato più veloce sia in qualifica e sia in tutti i settori del tracciato cinese in gara.

Nello specifico la soluzione adottata dall’australiano, la quale prevede due uscite fra cui optare, è posizionata più esternamente rispetto all’altra, così da dirigere l'aria calda in tale direzione, vicino alle gomme ed ai canali laterali del diffusore posteriore.

Poche orea disposizione per la squadra inglese onde capire su cosa puntare in vista della prossima gara, il Bahrain è infatti dietro l'angolo.


Altre notizie - Tecnica
Altre notizie
 

FINE DI UN'EPOCA

Maranello - Che Montezemolo fosse in procinto di lasciare la Ferrari per Alitalia era cosa nota, mentre le grandi divergenze strategiche sul futuro della Ferrari non erano state rese pubbliche, anche se i due manager non si sono probabilmente amati fin dall’ingresso dell&rs...

LE PAGELLE DEL GP DI MONZA

Stavolta, sul circuito di Monza, è stato Lewis Hamilton a trionfare davanti a Rosberg e a un sorprendente Felipe...

IL FENOMENO DEL CLIPPING

Nell’anno della rivoluzione del regolamento tecnico, anche nella seconda metà della stagione, le novità...

RENAULT SPORT R.S. 01, DREAM CAR AL MIAS E FUTURA REGINA IN PISTA

Mosca - E' la regina del Moscow International Automobile Show (MIAS) appena inaugurato, il salone automobilistico...

IN CINA CRESCITA ESPONENZIALE PER LE AUTO ELETTRICHE

L’agenzia ufficiale cinese Xinhua ha annunciato che «da gennaio a luglio la produzione di veicoli ad energia...

VIRTUAL VOLVO OCEAN RACE, È COME UNA REGATA VERA, MA LA PUOI FARE DA CASA

La Volvo Ocean Race è il giro del mondo a vela in equipaggio per eccellenza e la Virtual Regatta collegata è la...

MAST WALK, UNA NUOVA MANIA?

Come non ammirare Alex Thomson, provetto navigatore oceanico, sia per la trovata che per la realizzazione? Insomma, la...
Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi 23 Settembre 2014.
   Editore: Alex D'Agosta Norme sulla privacy