Il team Sauber ottiene l'ISO 14001

 di Cora Spalvieri  articolo letto 1269 volte
Il team Sauber ottiene l'ISO 14001

Il Team Sauber F1 prende i temi riguardanti la tutela dell'ambiente con estrema serietà. Il 3 aprile 2012, infatti,  il Gruppo Sauber ha ottenuto la certificazione ISO 14001,  lo standard più ampiamente consolidato in questo settore a livello mondiale.
Il progetto portato avanti dalla Sauber è iniziato oltre un anno fa, con un  insieme di regole organizzative, tecniche e operative volte a garantire la protezione sostenibile dell'ambiente che ha coinvolto  tutti i dipendenti.

"Siamo molto felici che il nostro sistema di gestione ambientale sia stato riconosciuto con la Certificazione – ha dichiarato Monisha Kaltenborn, CEO della scuderia – Conferma l’alta priorità che poniamo a questo problema. Alla fine del 2010, per la prima volta, abbiamo adottato un approccio sistematico per la protezione dell’ambiente attraverso l’elaborazione di una politica ambientale”.

La Kaltenborn continua poi a spiegare gli obiettivi di questa politica: “Puntiamo ad affrontare questa battaglia e ad adempiere alla nostra responsabilità ecologica. Sebbene misure individuali come l’uso del teleriscaldamento, il progetto del parco solare ed il passaggio parziale al trasporto via mare giochino un ruolo significativo e ovvio, una combinazione di numerosi altri più piccoli accorgimenti ci permette anche di fare notevoli progressi. Coinvolgere tutti in azienda in questo processo è stato importante ed abbiamo goduto dei frutti di questo approccio”.

Ma l’impegno di Sauber per la tutela dell’ambiente  non si ferma qui.  Così come lo sviluppo e la certificazione del sistema di gestione ambientale, l'attuazione della politica ambientale della società ha, infatti,  preparato il terreno per altri progetti, come la costruzione e l'attivazione di un "parco solare" presso la sede Sauber a Hinwil.