theracingtribune.it
Giovedì 31 Luglio 2014
MOTO GP / SBK
RIUSCIRÀ MARQUEZ HA CONQUISTARE IL MONDIALE MOTOGP A MOTEGI?
  
  

Daily Network
© 2014
MOTO GP / SBK

Yamaha, che crescita! Anche i privati stupiscono

15.04.2012 10:00 di Luca Cinquanta  articolo letto 307 volte
Losail
Losail

Che la Yamaha abbia realizzato l'ennesimo passo avanti lo si era visto nel corso del Gran Premio del Qatar, primo appuntamento stagionale del Motomondiale, con un avvio di weekend davvero confortante.

Tempi convincenti, ad esclusione dell'americano Ben Spies, protagonista di numerose cadute che, a conti fatti, hanno condizionato il risultato finale ottenuto a Losail, ed una domenica segnata dal successo di Jorge Lorenzo ai danni della rivale Honda.

Non solo lo spagnolo, anche i "privati" Cal Crutchlow ed Andrea Dovizioso, entrambi portacolori della struttura Monster Yamaha Tech3, hanno contribuito alla festa della Casa di Iwata, dando vita ad una splendida bagarre per la quarta piazza.

L'italiano di Forlimpolpoli, all'esordio in sella alla Yamaha, si è dichiarato scontento per il quinto posto conclusivo, giunto dopo aver subìto il sorpasso dal compagno di squadra, alle sue spalle sino a pochi giri dal termine.

"L'esperienza di Andrea è grande - ha detto Cal Crutchlow - ed ho imparato molto osservandolo durante la gara. Ero conscio di aver qualcosa in più rispetto a lui ma ho preferito attendere il momento giusto, senza forzare inutilmente. Quando l'ho passato, ho eliminato ogni possibilità di attaccarmi".

Lotta emozionante fra compagni di scuderia e Yamaha in festa visto che anche la struttura privata, gestita dal francese Hervé Poncharal, ha ottenuto un ottimo risultato, piazzandosi davanti all'intera truppa Ducati ed ai "clienti" della Honda.

"Avrei potuto agganciare i primi tre - ha dichiarato l'inglese a fine gara - ma ho perso tempo stando alle spalle di Andrea Dovizioso. Un vero peccato ma la bagarre è stata splendida. Ha molta esperienza ed insieme faremo bene, sperando di lottare anche per posizioni più importanti. L'avvio di 2012 è stato davvero ottimo".


Altre notizie - Moto GP / SBK
Altre notizie
 

LA F1 NON È LA REPUBBLICA DELLE BANANE. E LA FERRARI PIANGE AMARO

Solo tre gare e già la situazione sembra compromessa anche per il 2014, perfino peggio rispetto agli inizi degli ultimi anni, quando la Red Bull, presto o tardi, prendeva il largo.  La primavera è purtroppo infatti già amara come i risultati delle ros...

MINARDI: "COSA NASCONDE IL CAPPELLO MAGICO DI VETTEL E NEWEY?"

Aspettando di vivere il Gran Premio di Korea, quattordicesima tappa del Mondiale di Formula 1, voglio tornare con la mente e...

IL RECORD VELOCISTICO È A SHANGHAI, NONOSTANTE L'ACQUA

 Nel corso delle qualifiche per il GP di Cina, sabato scorso, Valtteri Bottas ha raggiunto con la sua Williams...

GTI ROADSTER, LA REALTÀ NON È PIÙ VIRTUALE

Wörthersee, Austria - La fantasia diventa realtà. Succede al Wörthersee 2014, all’ormai celebre raduno GTI che si...

A PECHINO L'ANTEPRIMA MONDIALE LEXUS NX

Lexus svelerà al prossimo Salone di Pechino il nuovo crossover NX Hybrid.  Sviluppato sul concept LF-NX, NX...

IL MUSEO FERRARI INAUGURA LE NUOVE STRUTTURE

Il prossimo 11 aprile verranno inaugurate a Maranello le nuove strutture per l’accoglienza turistica, del piazzale...

MAST WALK, UNA NUOVA MANIA?

Come non ammirare Alex Thomson, provetto navigatore oceanico, sia per la trovata che per la realizzazione? Insomma, la...
Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi 31 Luglio 2014.
   Editore: Alex D'Agosta Norme sulla privacy