VERSIONE MOBILE
theracingtribune.it
Sabato 28 Marzo 2015
MOTO GP / SBK
CHI CONQUISTERÀ LA POLE POSITION DEL GP ARAGÒN?
  
  
  
  
  
  
  

MOTO GP / SBK

Spettacolo Montmelò. Vinales 1°, Fenati pazzesco

03.06.2012 11:41 di Luca Cinquanta  articolo letto 375 volte
Fonte: Maverick Vinales - Blusens Avintia

Il quinto appuntamento del Mondiale Moto3, in programma sul tracciato di Montmelò, premia il padrone di casa Maverick Vinales, portacolori della struttura Blusens Avintia, fuggito dal gruppo di inseguitori a metà gara, imponendo un ritmo insostenibile per i suoi avversari.

Successo a pochi chilometri da Barcellona ed omaggio ad un amico scomparso a causa di un incidente motociclistico per il giovane ragazzo di Figueres, vittoria numero sei della sua carriera e seconda nel suo 2012.

Secondo al traguardo alla testa di un gruppo di lottatori che hanno regalato emozioni incredibili al pubblico accorso per assistere al Gran Premi Aperol de Catalunya, il tedesco Sandro Cortese chiude il round spagnolo mantenendo la testa della classifica generale con sette lunghezze di vantaggio sul trionfatore di giornata.

Podio completato dal portoghese Miguel Oliveira, uomo della scuderia Estrella Galicia 0,0 ed al suo primo podio al suo secondo anno nel Motomondiale, conquistato al termine di una bagarre continua, iniziata allo spegnimento del semaforo rosso e conclusa solamente sul traguardo.

Un gruppo di sette giovani talenti pronti a dare il massimo, dando vita ad una lotta incredibile e splendida da osservare, senza soste e con sorpassi continui, a cui si è aggiunto uno strepitoso Romano Fenati, arrivato dalla 13° posizione e capace di abbassare il suo tempo da 1'55''0 ad 1'53''9 con ancora tre giri da compiere.

Rimonta spettacolare del giovane italiano, alfiere della scuderia Team Italia FMI, struttura gestita dalla Federazione Italiana che annovera fra i suoi componenti Roberto Locatelli, passando sotto la bandiera a scacchi in nona piazza e guadagnando un punto sull'attuale terzo della classifica generale, lo spagnolo Luis Salom, decimo a Montmelò.

Quarto, ma ancora sotto inchiesta a causa del suo scarico che penzolava dalla moto da metà gara in poi, facendo correre brividi di paura e di preoccupazione sulla schiena di tutti, appassionati ed addetti ai lavori, il francese Louis Rossi ha confermato di essere pronto a lottare per le posizioni di vertice dopo la splendida vittoria di Le Mans.

Alexis Masbou ha tagliato il traguardo in quinta posizione pagando un'aggressività che lo ha messo in luce nel gruppetto degli inseguitori e che gli ha permesso di mettersi alle spalle Alex Marquez, fratello del Marc della Moto2 e protagonista di un'ottima prestazione, Héctor Faubel ed il malese Zulfahmi Khairuddin.

Come detto, Romano Fenati ha chiuso in nona posizione dopo gli ultimi quattro giri da urlo, esaltando gli uomini del suo box e gli appassionati italiani, mentre Niccolò Antonelli, con problemi di gomme nelle battute finali della gara, ha concluso il Gran Premi Aperol de Catalunya in dodicesima piazza.


Altre notizie - Moto GP / SBK
Altre notizie
 

MAGNUSSEN ERA VICINO ALLA INDYCAR, MA ALONSO...

I casi della vita: Alonso fuori gioco per il GP d'Australia e un sostituto di fiducia come un pilota giovane ma sufficientemente esperto per fare il lavoro e non lamentarsi.   Per un "giro" in McLaren nel 2015, insomma, con risultati prevedibilmente imbar...

VETTEL: "DOBBIAMO ATTACCARE"

Sepang – Nel consueto incontro con i media del giovedì, il primo argomento trattato da Sebastian Vettel...

QUALI PNEUMATICI PER IL GP IN MALESIA?

Sepang - Un asfalto molto abrasivo e un alto livello di caldo e di umidità rendono il week-end del GP di Malesia...

AD APRILE LA NUOVA XV950 RACER DI YAMAHA

“Inspired by the past, built for the future” definisce alla perfezione l’essenza di ogni modello Yamaha...

A MIAMI DEBUTTA LIUZZI, MA LA MACCHINA CONSUMA TROPPA ENERGIA

Delusione per il team Trulli, con Jarno e Tonio per la prima volta insieme nello stesso team, dopo essersi affrontati per...

IL CAT LUNA ROSSA AC72 AL MUSEO DELLA SCIENZA DI MILANO

Il catamarano ad ala rigida AC72 “Luna Rossa”, finalista delle regate di selezione degli sfidanti della 34^...

TESLA P85D , QUANDO L'ACCELERAZIONE SUPERA UNA FERRARI

Da 0 a 100 in 3 secondi, meglio di molte supercar da svariate centinaia di migliaia di euro. Per fare meglio, occorre forse...
Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi 28 Marzo 2015.
   Editore: Alex D'Agosta Norme sulla privacy   

Utilizzo dei Cookie

CHIUDI
Questo sito utilizza i cookie. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo
memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo.
Clicca qui per maggiori informazioni.