Smrz davanti a tutti, seguono Checa e Melandri

 di Luca Cinquanta  articolo letto 451 volte
Jakub Smrz
Jakub Smrz

Come ad Imola, in occasione del Gran Premio d'Europa, ed a Donington Park, per il round della Gran Bretagna, il ceco Jakub Smrz apre il weekend davanti a tutti, piazzando un buon 1'49''842, tenendosi alle spalle lo spagnolo Carlos Checa, rinato dopo le ultime deludenti prove,

Il tracciato di Salt Lake City, il Miller Motorsports Park, vede quattro Ducati nei primi sei posti, con il portacolori della struttura Liberty Racing Team Effenbert in testa, seguito dall'alfiere dell'Althea Racing e dall'italiano Marco Melandri, uomo di punta della BMW e terzo al termine della prima sessione di prove libere.

Gran Premio degli Stati Uniti favorevole alle rosse di Borgo Panigale ma il romano Massimiliano Biaggi, attualmente leader della classifica generale, tiene duro ottenendo il quarto tempo anticipando Davide Giugliano, compagno di scuderia di Carlos Checa, ed il francese Sylvain Guintoli.

Forte del trionfo conquistato a Donington Park, il britannico Jonathan Rea è settimo nella graduatoria delle prime prove libere a Salt Lake City, pronto a dar battaglia sin dalla sessione di Superpole, e seguito dall'irlandese Eugene Laverty, uomo dell'Aprilia.

Tom Sykes, l'uomo delle pole position del 2012, rimane in nona piazza, attardato rispetto ai top rider ma protagonista di un buon ritmo che, in vista della giornata dedicata alle qualificazioni, potrebbe far sperare in qualche colpaccio, come ormai ci ha abituati a vivere.