VERSIONE MOBILE
theracingtribune.it
Lunedì 30 Marzo 2015
MOTO GP / SBK
CHI CONQUISTERÀ LA POLE POSITION DEL GP ARAGÒN?
  
  
  
  
  
  
  

MOTO GP / SBK

Senza Honda, Lorenzo domina ad Aragon

07.06.2012 19:34 di Luca Cinquanta  articolo letto 372 volte
Jorge Lorenzo - Yamaha Factory Racing
Jorge Lorenzo - Yamaha Factory Racing

Trionfatore fra le curve del tracciato di Montmelò, confermando la sua leadership in classifica generale portando il distacco dal rivale Casey Stoner a venti lunghezze, Jorge Lorenzo conclude in vetta anche la giornata di test svolta all'interno del Motorland Aragon.

Lo spagnolo, protagonista principale del mercato piloti con la Honda pronto ad accaparrarselo, si è messo alle spalle il compagno di scuderia Ben Spies, secondo a circa tre decimi dal maiorchino, mettendo in luce l'ottimo mezzo che ha a disposizione in questa stagione.

"Abbiamo provato alcune novità ma nulla che abbia avuto risvolti rilevanti sulle prestazioni generali. Per questo motivo stiamo pensando di tenere la moto com'è in previsione del Gran Premio della Gran Bretagna. Per quanto riguarda il mio futuro, posso solamente dire che l'aspetto della competitività sarà fondamentale".

Una sessione di prove libere dominata dalla Casa di Iwata che, oltre ai due piloti ufficiali piazzati in cima alla graduatoria dei tempi, ha visto confermati gli ottimi risultati dei portacolori della struttura satellite Monster Yamaha Tech3, con Cal Crutchlow terzo davanti all'italiano Andrea Dovizioso.

Una giornata conclusa sotto l'effige della Yamaha, capace di piazzare le sue quattro moto davanti a tutti ma serve sottolineare che nè Casey Stoner nè Daniel Pedrosa si sono presentati fra le curve del tracciato spagnolo per testare le loro RC213V.

Alle spalle del quartetto tutto composto dalle moto con lo stemma dei tre diapason, il miglior ducatista sul circuito del Motorland Aragon è risultato l'iberico Héctor Barberà, alfiere del Pramac Racing Team, già in evidenza nel corso della sessione di qualificazione a Montmelò.

Preceduto dal compagno di marca in sella ad una GP12 satellite, Nicky Hayden ha concluso la giornata di prove libere con il sesto tempo assoluto, anticipando uno dei tanti padroni di casa presenti in Spagna, Alvaro Bautista.

Il pilota di Talavera de la Reina, in sella alla Honda RC213V gestita dalla struttura di Fausto Gresini, ha messo a segno il settimo crono di giornata mettendosi alle spalle Valentino Rossi, emulando la prestazione di Montmelò in cui riuscì ad anticipare al traguardo il ducatista marchigiano.

Il "Dottore" ha portato a termine circa settanta giri in tutta la sessione, macinando chilometri per testare nuove soluzioni in vista del prossimo impegno a Silverstone.


Altre notizie - Moto GP / SBK
Altre notizie
 

MAGNUSSEN ERA VICINO ALLA INDYCAR, MA ALONSO...

I casi della vita: Alonso fuori gioco per il GP d'Australia e un sostituto di fiducia come un pilota giovane ma sufficientemente esperto per fare il lavoro e non lamentarsi.   Per un "giro" in McLaren nel 2015, insomma, con risultati prevedibilmente imbar...

ALONSO SULL'INCIDENTE: PROBLEMA ALLA VETTURA. MA IL MISTERO RESTA

Sepang - In occasione della tradizionale confernza stampa alla vigilia delle prove libere, Fernando Alonso ha per la...

QUALI PNEUMATICI PER IL GP IN MALESIA?

Sepang - Un asfalto molto abrasivo e un alto livello di caldo e di umidità rendono il week-end del GP di Malesia...

AD APRILE LA NUOVA XV950 RACER DI YAMAHA

“Inspired by the past, built for the future” definisce alla perfezione l’essenza di ogni modello Yamaha...

A MIAMI DEBUTTA LIUZZI, MA LA MACCHINA CONSUMA TROPPA ENERGIA

Delusione per il team Trulli, con Jarno e Tonio per la prima volta insieme nello stesso team, dopo essersi affrontati per...

IL CAT LUNA ROSSA AC72 AL MUSEO DELLA SCIENZA DI MILANO

Il catamarano ad ala rigida AC72 “Luna Rossa”, finalista delle regate di selezione degli sfidanti della 34^...

TESLA P85D , QUANDO L'ACCELERAZIONE SUPERA UNA FERRARI

Da 0 a 100 in 3 secondi, meglio di molte supercar da svariate centinaia di migliaia di euro. Per fare meglio, occorre forse...
Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi 30 Marzo 2015.
   Editore: Alex D'Agosta Norme sulla privacy   

Utilizzo dei Cookie

CHIUDI
Questo sito utilizza i cookie. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo
memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo.
Clicca qui per maggiori informazioni.