VERSIONE MOBILE
theracingtribune.it
Domenica 21 Settembre 2014
MOTO GP / SBK
VALENTINO ROSSI TORNA A VINCERE: IL MONDIALE MOTOGP È RIAPERTO?
  
  

MOTO GP / SBK

Senza Honda, Lorenzo domina ad Aragon

07.06.2012 19:34 di Luca Cinquanta  articolo letto 293 volte
Jorge Lorenzo - Yamaha Factory Racing
Jorge Lorenzo - Yamaha Factory Racing

Trionfatore fra le curve del tracciato di Montmelò, confermando la sua leadership in classifica generale portando il distacco dal rivale Casey Stoner a venti lunghezze, Jorge Lorenzo conclude in vetta anche la giornata di test svolta all'interno del Motorland Aragon.

Lo spagnolo, protagonista principale del mercato piloti con la Honda pronto ad accaparrarselo, si è messo alle spalle il compagno di scuderia Ben Spies, secondo a circa tre decimi dal maiorchino, mettendo in luce l'ottimo mezzo che ha a disposizione in questa stagione.

"Abbiamo provato alcune novità ma nulla che abbia avuto risvolti rilevanti sulle prestazioni generali. Per questo motivo stiamo pensando di tenere la moto com'è in previsione del Gran Premio della Gran Bretagna. Per quanto riguarda il mio futuro, posso solamente dire che l'aspetto della competitività sarà fondamentale".

Una sessione di prove libere dominata dalla Casa di Iwata che, oltre ai due piloti ufficiali piazzati in cima alla graduatoria dei tempi, ha visto confermati gli ottimi risultati dei portacolori della struttura satellite Monster Yamaha Tech3, con Cal Crutchlow terzo davanti all'italiano Andrea Dovizioso.

Una giornata conclusa sotto l'effige della Yamaha, capace di piazzare le sue quattro moto davanti a tutti ma serve sottolineare che nè Casey Stoner nè Daniel Pedrosa si sono presentati fra le curve del tracciato spagnolo per testare le loro RC213V.

Alle spalle del quartetto tutto composto dalle moto con lo stemma dei tre diapason, il miglior ducatista sul circuito del Motorland Aragon è risultato l'iberico Héctor Barberà, alfiere del Pramac Racing Team, già in evidenza nel corso della sessione di qualificazione a Montmelò.

Preceduto dal compagno di marca in sella ad una GP12 satellite, Nicky Hayden ha concluso la giornata di prove libere con il sesto tempo assoluto, anticipando uno dei tanti padroni di casa presenti in Spagna, Alvaro Bautista.

Il pilota di Talavera de la Reina, in sella alla Honda RC213V gestita dalla struttura di Fausto Gresini, ha messo a segno il settimo crono di giornata mettendosi alle spalle Valentino Rossi, emulando la prestazione di Montmelò in cui riuscì ad anticipare al traguardo il ducatista marchigiano.

Il "Dottore" ha portato a termine circa settanta giri in tutta la sessione, macinando chilometri per testare nuove soluzioni in vista del prossimo impegno a Silverstone.


Altre notizie - Moto GP / SBK
Altre notizie
 

FINE DI UN'EPOCA

Maranello - Che Montezemolo fosse in procinto di lasciare la Ferrari per Alitalia era cosa nota, mentre le grandi divergenze strategiche sul futuro della Ferrari non erano state rese pubbliche, anche se i due manager non si sono probabilmente amati fin dall’ingresso dell&rs...

LE PAGELLE DEL GP DI MONZA

Stavolta, sul circuito di Monza, è stato Lewis Hamilton a trionfare davanti a Rosberg e a un sorprendente Felipe...

IL FENOMENO DEL CLIPPING

Nell’anno della rivoluzione del regolamento tecnico, anche nella seconda metà della stagione, le novità...

RENAULT SPORT R.S. 01, DREAM CAR AL MIAS E FUTURA REGINA IN PISTA

Mosca - E' la regina del Moscow International Automobile Show (MIAS) appena inaugurato, il salone automobilistico...

IN CINA CRESCITA ESPONENZIALE PER LE AUTO ELETTRICHE

L’agenzia ufficiale cinese Xinhua ha annunciato che «da gennaio a luglio la produzione di veicoli ad energia...

VIRTUAL VOLVO OCEAN RACE, È COME UNA REGATA VERA, MA LA PUOI FARE DA CASA

La Volvo Ocean Race è il giro del mondo a vela in equipaggio per eccellenza e la Virtual Regatta collegata è la...

MAST WALK, UNA NUOVA MANIA?

Come non ammirare Alex Thomson, provetto navigatore oceanico, sia per la trovata che per la realizzazione? Insomma, la...
Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi 21 Settembre 2014.
   Editore: Alex D'Agosta Norme sulla privacy