VERSIONE MOBILE
theracingtribune.it
Giovedì 18 Dicembre 2014
MOTO GP / SBK
CHI CONQUISTERÀ LA POLE POSITION DEL GP ARAGÒN?
  
  
  
  
  
  
  

MOTO GP / SBK

Rossi, niente rinnovo con Ducati. In Germania sogna la pioggia

06.07.2012 10:00 di Luca Cinquanta  articolo letto 461 volte
Valentino Rossi - Ducati Team
Valentino Rossi - Ducati Team

"In vista della seconda parte del campionato abbiamo un piano di sviluppo per contrastare questo avvio di stagione. Dopo il Mugello testeremo alcune cose, come una nuova ciclistica, sperando di essere pronti già dalla gara di Laguna Seca di fine luglio".

Valentino Rossi giunge al Sachsenring pensando al futuro, mettendo da parte per un attimo i mille pensieri per il round tedesco, senza distogliere l'attenzione dai movimenti del mercato-piloti, in piena fase di svolgimento.

"Sembra ormai ufficiale che Daniel Pedrosa firmi il rinnovo con la HRC al Mugello ma la cosa non mi tange. Honda non mi ha cercato, non sarei andato comunque. Ero certo che la scelta cadesse sulla coppia spagnola con l'aggiunta di Marc Marquez".

Dichiarazioni forse mirate a tranquillizzare Audi e Ducati ma con il dubbio di voler tenere la porta spalancata alla Yamaha, ancora fortemente interessata al ritorno di Valentino Rossi ed in attesa delle sue scelte per il 2013.

"Lavoreremo su un bilanciamento dei pesi differente e spero di provare il nuovo motore. Le tempistiche di produzione non sono ancora chiare ma sono fiducioso. Ora pensiamo al Sachsenring con la speranza che scenda un pò di pioggia".

Già, l'acqua, ma il problema principe del tracciato tedesco rimane quell'usura dello pneumatico già vista ad Assen, con la gomma posteriore della GP12 di Valentino Rossi completamente distrutta.

"Bridgestone ha controllato la carcassa ed ha confermato che il problema derivava dall'elevata temperatura. Colpa nostra, perchè in Olanda lo pneumatico soffre e le novità utilizzate da noi hanno peggiorato la situazione".

Intanto in Germania piove ed il "Dottore" spera che il meteo gli venga incontro, sognando quel podio già assaporato fra le curve del tracciato Bugatti di Le Mans, sotto uno scroscio d'acqua che ha aiutato la coppia Rossi-Ducati a piazzarsi in seconda piazza.


Altre notizie - Moto GP / SBK
Altre notizie
 

HA VINTO HAMILTON O PERSO ROSBERG?

Abu Dhabi, solo poche sbavature: un barbecue della disgraziatissima Lotus di Maldonado e il guasto di Rosberg, che ha deciso l’esito mondiale. Per fortuna, nessun incidente o safety car. Ma un dubbio aleggerà a lungo su questo appuntamento finale del 2014: ha vinto l...

GP ABU DHABI: LE PAGELLE

Lewis Hamilton, nell’ultimo appuntamento della stagione ad Abu Dhabi, trionfa e si laurea Campione del Mondo. Sul...

MODIFICHE AL REGOLAMENTO TECNICO F1 PER IL 2015

Il consiglio Mondiale della Fia ha diramato, nella giornata di ieri, alcune modifiche al regolamento tecnico e sportivo per...

LA WILLYS INTERLAGOS RIVIVE IN 110 ESEMPLARI

Bologna -  La Fabbrica Italiana Automobili Maggiora ha voluto ridare vita al celebre marchio brasiliano...

GRIMSEL: DALLA SVIZZERA, DA 0 A 100 IN 1,7"

"Grimsel" è il nome di una vettura monoposto a propulsione elettrica realizzata da studenti...

LA STORIA DELLA MINI AL MUSEO BMW

Monaco di Baviera. A partire dal 27 novembre 2014, MINI  sarà al centro dell’attenzione in una mostra...

IL CRASH DI VESTAS WIND SUL REEF DURANTE LA VOR

Con il rientro a Mauritius dell'equipaggio naufragato su un reef corallino isolato in mezzo all'Oceano Indiano,...
Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi 18 Dicembre 2014.
   Editore: Alex D'Agosta Norme sulla privacy   

Utilizzo dei Cookie

CHIUDI
Questo sito utilizza i cookie. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo
memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo.
Clicca qui per maggiori informazioni.