Rossi 5° al Mugello: il podio è suo!

 di Luca Cinquanta  articolo letto 595 volte
Valentino Rossi - Ducati Team
Valentino Rossi - Ducati Team

Protagonista di una gara fatta di alti e bassi, con un avvio al rilento prima di dare il via alla rincorsa al terzo posto nel round di casa del Mugello, Valentino Rossi è salito sul podio del Gran Premio d'Italia Tim.

Nonostante il quinto posto finale, tagliando il traguardo alle spalle di uno Stefan Bradl sorprendente, il "Dottore" è stato costretto a salire fino a quei tre gradini tanto desiderati a causa di un pubblico letteralmente in delirio per lui.

Non c'è dubbio, il re del Mugello per gli appassionati accorsi a godersi lo spettacolo, rimane lui, trionfante in nove occasioni sul tracciato toscano e beniamino dei tifosi a livello mondiale.

Un quinto posto nato da un aiuto del giovane tedesco Stefan Bradl, autore di una difesa di posizione che ha costretto Nicky Hayden ad allargare la traiettoria nel corso dell'ultimo giro, supportando il rientro di Valentino Rossi nella bagarre per la quinta piazza.

Compagno di scuderia alle spalle e lo spagnolo Héctor Barberà giunto nono, realizzando il solito copione secondo cui il "Dottore" soffre nei turni di prove del venerdì e del sabato per poi imporsi come miglior pilota Ducati in gara.

Ora Valentino Rossi sarà impegnato in una sessione di test per poi portare la mente verso Laguna Seca, circuito di grandi ed emozionanti ricordi, con la speranza di poter arrivare in America con il nuovo propulsore e migliorie elettroniche derivanti dall'immediato impegno dei tecnici dell'Audi.