VERSIONE MOBILE
theracingtribune.it
Mercoledì 27 Agosto 2014
MOTO GP / SBK
RIUSCIRÀ MARQUEZ HA CONQUISTARE IL MONDIALE MOTOGP A MOTEGI?
  
  

MOTO GP / SBK

Pedrosa: "Ora al Mugello per vincere ancora"

09.07.2012 11:31 di Luca Cinquanta  articolo letto 226 volte
Daniel Pedrosa - Repsol Honda Team
Daniel Pedrosa - Repsol Honda Team

Conquistato il 39° successo in carriera, 16° in classe regina e primo stagionale, Daniel Pedrosa ha scatenato la sua gioia sul podio del Sachsenring, consapevole di esser ancora in corsa per il titolo iridato che gli manca dagli anni in cui militava nella 250cc.

"E' stata dura, sapevo che Casey Stoner non avrebbe mollato sino alla fine ed ho pensato solamente a spingere forte. Ero conscio del fatto che l'ultimo giro sarebbe stato quello decisivo ed ho resistito. Il corpo a corpo, stavolta, l'ho gestito bene ed ho vinto".

Giro record nelle ultime due tornate della gara e secondo posto in classifica generale, a 16 punti di ritardo dal leader Jorge Lorenzo, sorpassando il compagno di scuderia, portando la mente al rinnovo con la HRC che dovrebbe essere ufficializzato già al Mugello.

"Abbiamo variato alcune cose dopo un warm-up che mi aveva un pò deluso. Ottime scelte e risultato eccezionale ma possiamo migliorare ancora. Il campionato è molto combattuto e chiudere davanti, ormai, è difficile per ognuno di noi. Questo successo mi ha ridato ottimismo e ci riproverò anche nel prossimo round".

Jorge Lorenzo atterrato da Alvaro Bautista ad Assen, Casey Stoner autoeliminatosi a due giri dalla conclusione della gara del Sachsenring ed il terzo incomodo, Daniel Pedrosa, che rosica punti ai danni di entrambi, centrando il podio per la settima volta dopo otto appuntamenti disputati sino ad oggi.

Prima surclassato dalle voci di mercato che lo volevano lontano dalla Honda, stufa di puntare su un pilota non ancora capace di portarsi a casa un titolo iridato in classe regina, lo spagnolo ha risposto nel migliore dei modi con il trionfo in Germania, ormai sua terra di conquiste.

Terzo successo consecutivo fra le curve del Sachsenring e rilancio per la corsa al Mondiale della MotoGP, creando un'attesa maggiore per il Gran Premio d'Italia Tim, in programma sul circuito del Mugello il prossimo weekend.

 


Altre notizie - Moto GP / SBK
Altre notizie
 

LA F1 NON È LA REPUBBLICA DELLE BANANE. E LA FERRARI PIANGE AMARO

Solo tre gare e già la situazione sembra compromessa anche per il 2014, perfino peggio rispetto agli inizi degli ultimi anni, quando la Red Bull, presto o tardi, prendeva il largo.  La primavera è purtroppo infatti già amara come i risultati delle ros...

MINARDI: "COSA NASCONDE IL CAPPELLO MAGICO DI VETTEL E NEWEY?"

Aspettando di vivere il Gran Premio di Korea, quattordicesima tappa del Mondiale di Formula 1, voglio tornare con la mente e...

IL RECORD VELOCISTICO È A SHANGHAI, NONOSTANTE L'ACQUA

 Nel corso delle qualifiche per il GP di Cina, sabato scorso, Valtteri Bottas ha raggiunto con la sua Williams...

GTI ROADSTER, LA REALTÀ NON È PIÙ VIRTUALE

Wörthersee, Austria - La fantasia diventa realtà. Succede al Wörthersee 2014, all’ormai celebre raduno GTI che si...

IN CINA CRESCITA ESPONENZIALE PER LE AUTO ELETTRICHE

L’agenzia ufficiale cinese Xinhua ha annunciato che «da gennaio a luglio la produzione di veicoli ad energia...

IL MUSEO FERRARI INAUGURA LE NUOVE STRUTTURE

Il prossimo 11 aprile verranno inaugurate a Maranello le nuove strutture per l’accoglienza turistica, del piazzale...

MAST WALK, UNA NUOVA MANIA?

Come non ammirare Alex Thomson, provetto navigatore oceanico, sia per la trovata che per la realizzazione? Insomma, la...
Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi 27 Agosto 2014.
   Editore: Alex D'Agosta Norme sulla privacy