theracingtribune.it
Giovedì 31 Luglio 2014
MOTO GP / SBK
RIUSCIRÀ MARQUEZ HA CONQUISTARE IL MONDIALE MOTOGP A MOTEGI?
  
  

Daily Network
© 2014
MOTO GP / SBK

Montmelò, mai una conferma in quattro anni

24.05.2012 19:18 di Luca Cinquanta  articolo letto 253 volte
Fonte: Valentino Rossi vs Casey Stoner

Il Motomondiale torna ad assaporare l'aria spagnola dopo aver affrontato le manche di Estoril e Le Mans, preparandosi al weekend dedicato al quarto appuntamento stagionale, in programma a pochi chilometri da Barcellona.

Il Gran Premi de Catalunya giunge alla sua 21° edizione, ospitando tutte e tre le classi e scatenando l'entusiasmo dei padroni di casa, decisi ad ottenere il trionfo di fronta al pubblico amico.

In calendario dal 1992, anno in cui fu l'americano Wayne Rainey a vincere la gara della classe  500cc in sella alla Yamaha, il tracciato di Montmelò è stato teatro di scontri epici fra cui spicca, sia per spettacolo che per vicinanza cronologica, il duello fra Valentino Rossi e Jorge Lorenzo risalente all'anno 2009.

Maiorchino battuto all'ultimo giro, alla curva che immette sul rettilineo conclusivo, dopo tre tornate al cardiopalma, entrate di diritto nella storia del Motomondiale grazie al talento e la grinta espressa dai due campioni.

Classe regina che annovera ben quattro spagnoli fra i partecipanti, di cui due candidati alla lotta per il successo nel Gran Premi de Catalunya, oltre ad essere in lista per la corsa al titolo iridato.

Daniel Pedrosa, al limite della sufficienza a Le Mans, e Jorge Lorenzo, leader attuale del campionato e forte della vittoria conquistata in Francia in condizioni complicate, scatenando l'entusiasmo dei tifosi di casa.

Casey Stoner, dopo il grande duello inscenato con Valentino Rossi sul tracciato Bugatti, arriva in terra catalana con il trionfo della scorsa edizione in tasca e tanta voglia di tornare su quel gradino più alto del podio, suo territorio a Jerez de la Frontera ed Estoril, strappatogli di mano a Losail ed a Le Mans dal rivale maiorchino della Yamaha.

Jorge Lorenzo vinse nel 2010 mentre l'anno precedente, come scritto sopra, trionfò Valentino Rossi, pronto a pregare per uno scroscio di pioggia simile a quello visto in Francia, meteo amico che gli ha consentito di battere il rivale australiano e conquistare il secondo posto dopo un anno di assenza fra i primi tre.

Quattro edizioni ed altrettanti vincitori visto che nel 2008 fu Daniel Pedrosa a tagliare per primo il traguardo del Gran Premi de Catalunya, ed il Motomondiale, dopo l'ultima manche, torna a dare quello spettacolo tanto atteso.

 


Altre notizie - Moto GP / SBK
Altre notizie
 

LA F1 NON È LA REPUBBLICA DELLE BANANE. E LA FERRARI PIANGE AMARO

Solo tre gare e già la situazione sembra compromessa anche per il 2014, perfino peggio rispetto agli inizi degli ultimi anni, quando la Red Bull, presto o tardi, prendeva il largo.  La primavera è purtroppo infatti già amara come i risultati delle ros...

MINARDI: "COSA NASCONDE IL CAPPELLO MAGICO DI VETTEL E NEWEY?"

Aspettando di vivere il Gran Premio di Korea, quattordicesima tappa del Mondiale di Formula 1, voglio tornare con la mente e...

IL RECORD VELOCISTICO È A SHANGHAI, NONOSTANTE L'ACQUA

 Nel corso delle qualifiche per il GP di Cina, sabato scorso, Valtteri Bottas ha raggiunto con la sua Williams...

GTI ROADSTER, LA REALTÀ NON È PIÙ VIRTUALE

Wörthersee, Austria - La fantasia diventa realtà. Succede al Wörthersee 2014, all’ormai celebre raduno GTI che si...

A PECHINO L'ANTEPRIMA MONDIALE LEXUS NX

Lexus svelerà al prossimo Salone di Pechino il nuovo crossover NX Hybrid.  Sviluppato sul concept LF-NX, NX...

IL MUSEO FERRARI INAUGURA LE NUOVE STRUTTURE

Il prossimo 11 aprile verranno inaugurate a Maranello le nuove strutture per l’accoglienza turistica, del piazzale...

MAST WALK, UNA NUOVA MANIA?

Come non ammirare Alex Thomson, provetto navigatore oceanico, sia per la trovata che per la realizzazione? Insomma, la...
Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi 31 Luglio 2014.
   Editore: Alex D'Agosta Norme sulla privacy