VERSIONE MOBILE
theracingtribune.it
Venerdì 28 Novembre 2014
MOTO GP / SBK
CHI CONQUISTERÀ LA POLE POSITION DEL GP ARAGÒN?
  
  
  
  
  
  
  

MOTO GP / SBK

Montmelò, mai una conferma in quattro anni

24.05.2012 19:18 di Luca Cinquanta  articolo letto 293 volte
Fonte: Valentino Rossi vs Casey Stoner

Il Motomondiale torna ad assaporare l'aria spagnola dopo aver affrontato le manche di Estoril e Le Mans, preparandosi al weekend dedicato al quarto appuntamento stagionale, in programma a pochi chilometri da Barcellona.

Il Gran Premi de Catalunya giunge alla sua 21° edizione, ospitando tutte e tre le classi e scatenando l'entusiasmo dei padroni di casa, decisi ad ottenere il trionfo di fronta al pubblico amico.

In calendario dal 1992, anno in cui fu l'americano Wayne Rainey a vincere la gara della classe  500cc in sella alla Yamaha, il tracciato di Montmelò è stato teatro di scontri epici fra cui spicca, sia per spettacolo che per vicinanza cronologica, il duello fra Valentino Rossi e Jorge Lorenzo risalente all'anno 2009.

Maiorchino battuto all'ultimo giro, alla curva che immette sul rettilineo conclusivo, dopo tre tornate al cardiopalma, entrate di diritto nella storia del Motomondiale grazie al talento e la grinta espressa dai due campioni.

Classe regina che annovera ben quattro spagnoli fra i partecipanti, di cui due candidati alla lotta per il successo nel Gran Premi de Catalunya, oltre ad essere in lista per la corsa al titolo iridato.

Daniel Pedrosa, al limite della sufficienza a Le Mans, e Jorge Lorenzo, leader attuale del campionato e forte della vittoria conquistata in Francia in condizioni complicate, scatenando l'entusiasmo dei tifosi di casa.

Casey Stoner, dopo il grande duello inscenato con Valentino Rossi sul tracciato Bugatti, arriva in terra catalana con il trionfo della scorsa edizione in tasca e tanta voglia di tornare su quel gradino più alto del podio, suo territorio a Jerez de la Frontera ed Estoril, strappatogli di mano a Losail ed a Le Mans dal rivale maiorchino della Yamaha.

Jorge Lorenzo vinse nel 2010 mentre l'anno precedente, come scritto sopra, trionfò Valentino Rossi, pronto a pregare per uno scroscio di pioggia simile a quello visto in Francia, meteo amico che gli ha consentito di battere il rivale australiano e conquistare il secondo posto dopo un anno di assenza fra i primi tre.

Quattro edizioni ed altrettanti vincitori visto che nel 2008 fu Daniel Pedrosa a tagliare per primo il traguardo del Gran Premi de Catalunya, ed il Motomondiale, dopo l'ultima manche, torna a dare quello spettacolo tanto atteso.

 


Altre notizie - Moto GP / SBK
Altre notizie
 

HA VINTO HAMILTON O PERSO ROSBERG?

Abu Dhabi, solo poche sbavature: un barbecue della disgraziatissima Lotus di Maldonado e il guasto di Rosberg, che ha deciso l’esito mondiale. Per fortuna, nessun incidente o safety car. Ma un dubbio aleggerà a lungo su questo appuntamento finale del 2014: ha vinto l...

VETTEL: UN SOGNO CHE SI AVVERA

“La prossima fase della mia carriera in Formula 1 sarà insieme alla Scuderia Ferrari: per me è il sogno...

IL SISTEMA INFO WING IN PROVA AD ABU DHABI

Abu Dhabi - Il sistema chiamato "Info Wing" verrà testato ad Abu Dhabi, durante le prove libere,...

AUDI PROLOGUE, BENVENUTI IN UNA NUOVA ERA DEL DESIGN

Los Angeles - Marc Lichte, Responsabile del Design Audi,descrive così il carattere della showcar:...

GRIMSEL: DALLA SVIZZERA, DA 0 A 100 IN 1,7"

"Grimsel" è il nome di una vettura monoposto a propulsione elettrica realizzata da studenti...

LA STORIA DELLA MINI AL MUSEO BMW

Monaco di Baviera. A partire dal 27 novembre 2014, MINI  sarà al centro dell’attenzione in una mostra...

IL SOUND DEL NUOVO MOTORE HONDA CHE PUNTA A BATTERE MERCEDES

In un video appena diffuso dal grandissimo costruttore nipponico, ecco il sound della nuova power unit che si prepara a...
Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi 28 Novembre 2014.
   Editore: Alex D'Agosta Norme sulla privacy   

Utilizzo dei Cookie

CHIUDI
Questo sito utilizza i cookie. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo
memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo.
Clicca qui per maggiori informazioni.