VERSIONE MOBILE
theracingtribune.it
Domenica 23 Novembre 2014
MOTO GP / SBK
CHI CONQUISTERÀ LA POLE POSITION DEL GP ARAGÒN?
  
  
  
  
  
  
  

MOTO GP / SBK

Marquez penalizzato,anzi no. Caos a Montmelò.

06.06.2012 20:05 di Luca Cinquanta  articolo letto 398 volte
Marc Marquez e Pol Espargarò
Marc Marquez e Pol Espargarò

Le battute conclusive del Gran Premi Aperol de Catalunya della categoria Moto2, oltre alla bagarre emozionante fra l'attuale leader della classifica generale, Thomas Luthi, ed il portacolori della struttura Speed Master, Andrea Iannone, ha offerto uno spunto per numerose polemiche.

Invischiato nella lotta al successo del quinto appuntamento stagionale sul tracciato di Montmelò, il padrone di casa Marc Marquez si è resto protagonista di una manovra molto discussa anche nell'ambiente della classe regina, ma ciò che ha sorpreso è stata la reazione della direzione gara e della Federazione Internazionale.

Inizialmente penalizzato dalla DIrezione Gara con un minuto da aggiungere al tempo effettivo di tutta la manche, proiettandolo fuori dalla zona punti ed estromettendolo dal podio, lo spagnolo di Cervera è stato graziato dalla Federazione Internazionale.

Nulla ancora di risolto perchè il tempo per prendere decisioni definitive sull'accaduto è di circa sette giorni, creando scompiglio ed incertezze sia nell'entourage di Marc Marquez, di cui fa parte la potente Repsol, sia gli appassionati ed i suoi rivali.

Uscito largo dopo un tentativo di attacco nei confronti di Andrea Iannone, il talento di Cervera ha tentato di rimettersi subito nella traiettoria ideale nella curva successiva, tagliando la strada al connazionale Pol Espargarò, finito in terra e con un pesante zero in classifica generale costatogli la leadership in campionato a favore dello svizzero Thomas Luthi.

Colpevole per alcuni ed innocente per altri, Marc Marquez ha ecceduto in foga per tentare di prendere il comando rischiando un flo pesante ma, per sua fortuna, conquistandosi il gradino più basso del podio.

Polemiche a non finire fra gli appassionati che, amareggiati da penalizzazioni dello scorso anno, hanno riportato alla luce il famoso contatto fra il compianto Marco Simoncelli e Daniel Pedrosa, quest'ultimo uscito infortunato dallo scontro con il romagnolo.

In occasione dell'edizione 2011 del Monster Energy Grand Prix de France, l'italiano fu fatto transitare nella corsia box per un drive-through e, secondo molti pareri, il giovane pilota di Cervera, reo di un'azione pericolosa, avrebbe dovuto subìre un trattamento simile da parte della Direzione Gara.

Una settimana di fuoco in cui si attenderà la decisione conclusiva nei confronti di Marc Marquez in attesa che il circus del Motomondiale giunga a Silverstone per il sesto appuntamento stagionale.


Altre notizie - Moto GP / SBK
Altre notizie
 

AUSTIN A RISCHIO BOICOTTAGGIO, HANNO RAGIONE?

1.8 miliardi è la somma della "torta" in palio che Ecclestone mediamente ogni anno ripartisce fra i team. Un premio basato sul merito, riconosciuto in misura decrescente seguendo l'ordine di classifica finale nel campionato mondiale costruttori (nel 2014 gi&a...

LE PAGELLE DEL GP BRASILE

A San Paolo Nico Rosberg interrompe le vittorie consecutive di Hamilton. Il tedesco trionfa davanti al compagno di squadra e...

IL SISTEMA INFO WING IN PROVA AD ABU DHABI

Abu Dhabi - Il sistema chiamato "Info Wing" verrà testato ad Abu Dhabi, durante le prove libere,...

AUDI PROLOGUE, BENVENUTI IN UNA NUOVA ERA DEL DESIGN

Los Angeles - Marc Lichte, Responsabile del Design Audi,descrive così il carattere della showcar:...

GRIMSEL: DALLA SVIZZERA, DA 0 A 100 IN 1,7"

"Grimsel" è il nome di una vettura monoposto a propulsione elettrica realizzata da studenti...

LA STORIA DELLA MINI AL MUSEO BMW

Monaco di Baviera. A partire dal 27 novembre 2014, MINI  sarà al centro dell’attenzione in una mostra...

IL SOUND DEL NUOVO MOTORE HONDA CHE PUNTA A BATTERE MERCEDES

In un video appena diffuso dal grandissimo costruttore nipponico, ecco il sound della nuova power unit che si prepara a...
Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi 23 Novembre 2014.
   Editore: Alex D'Agosta Norme sulla privacy   

Utilizzo dei Cookie

CHIUDI
Questo sito utilizza i cookie. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo
memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo.
Clicca qui per maggiori informazioni.