theracingtribune.it
Domenica 20 Aprile 2014
MOTO GP / SBK
RIUSCIRÀ MARQUEZ HA CONQUISTARE IL MONDIALE MOTOGP A MOTEGI?
  
  

Daily Network
© 2014
MOTO GP / SBK

Marquez penalizzato,anzi no. Caos a Montmelò.

06.06.2012 20:05 di Luca Cinquanta  articolo letto 302 volte
Marc Marquez e Pol Espargarò
Marc Marquez e Pol Espargarò

Le battute conclusive del Gran Premi Aperol de Catalunya della categoria Moto2, oltre alla bagarre emozionante fra l'attuale leader della classifica generale, Thomas Luthi, ed il portacolori della struttura Speed Master, Andrea Iannone, ha offerto uno spunto per numerose polemiche.

Invischiato nella lotta al successo del quinto appuntamento stagionale sul tracciato di Montmelò, il padrone di casa Marc Marquez si è resto protagonista di una manovra molto discussa anche nell'ambiente della classe regina, ma ciò che ha sorpreso è stata la reazione della direzione gara e della Federazione Internazionale.

Inizialmente penalizzato dalla DIrezione Gara con un minuto da aggiungere al tempo effettivo di tutta la manche, proiettandolo fuori dalla zona punti ed estromettendolo dal podio, lo spagnolo di Cervera è stato graziato dalla Federazione Internazionale.

Nulla ancora di risolto perchè il tempo per prendere decisioni definitive sull'accaduto è di circa sette giorni, creando scompiglio ed incertezze sia nell'entourage di Marc Marquez, di cui fa parte la potente Repsol, sia gli appassionati ed i suoi rivali.

Uscito largo dopo un tentativo di attacco nei confronti di Andrea Iannone, il talento di Cervera ha tentato di rimettersi subito nella traiettoria ideale nella curva successiva, tagliando la strada al connazionale Pol Espargarò, finito in terra e con un pesante zero in classifica generale costatogli la leadership in campionato a favore dello svizzero Thomas Luthi.

Colpevole per alcuni ed innocente per altri, Marc Marquez ha ecceduto in foga per tentare di prendere il comando rischiando un flo pesante ma, per sua fortuna, conquistandosi il gradino più basso del podio.

Polemiche a non finire fra gli appassionati che, amareggiati da penalizzazioni dello scorso anno, hanno riportato alla luce il famoso contatto fra il compianto Marco Simoncelli e Daniel Pedrosa, quest'ultimo uscito infortunato dallo scontro con il romagnolo.

In occasione dell'edizione 2011 del Monster Energy Grand Prix de France, l'italiano fu fatto transitare nella corsia box per un drive-through e, secondo molti pareri, il giovane pilota di Cervera, reo di un'azione pericolosa, avrebbe dovuto subìre un trattamento simile da parte della Direzione Gara.

Una settimana di fuoco in cui si attenderà la decisione conclusiva nei confronti di Marc Marquez in attesa che il circus del Motomondiale giunga a Silverstone per il sesto appuntamento stagionale.


Altre notizie - Moto GP / SBK
Altre notizie
 

LA F1 NON È LA REPUBBLICA DELLE BANANE. E LA FERRARI PIANGE AMARO

Solo tre gare e già la situazione sembra compromessa anche per il 2014, perfino peggio rispetto agli inizi degli ultimi anni, quando la Red Bull, presto o tardi, prendeva il largo.  La primavera è purtroppo infatti già amara come i risultati delle ros...

MINARDI: "COSA NASCONDE IL CAPPELLO MAGICO DI VETTEL E NEWEY?"

Aspettando di vivere il Gran Premio di Korea, quattordicesima tappa del Mondiale di Formula 1, voglio tornare con la mente e ...

I TEST DEL BAHREIN VISTI DAL GOMMISTA

Pirelli ha completato il primo test in season, usando le attuali monoposto di Formula Uno: una novità rispetto al...

ALLA C E ALLA GLA IL DESIGN TROPHY DI AUTO ZEITUNG

I lettori della rivista specializzata “Auto Zeitung” per ben tre volte hanno decretato il successo del design Ste...

A PECHINO L'ANTEPRIMA MONDIALE LEXUS NX

Lexus svelerà al prossimo Salone di Pechino il nuovo crossover NX Hybrid.  Sviluppato sul concept LF-NX, NX Hy...

IL MUSEO FERRARI INAUGURA LE NUOVE STRUTTURE

Il prossimo 11 aprile verranno inaugurate a Maranello le nuove strutture per l’accoglienza turistica, del piazzale...

MAST WALK, UNA NUOVA MANIA?

Come non ammirare Alex Thomson, provetto navigatore oceanico, sia per la trovata che per la realizzazione? Insomma, la str...
Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi 20 Aprile 2014.
   Editore: Alex D'Agosta Norme sulla privacy