VERSIONE MOBILE
theracingtribune.it
Giovedì 27 Novembre 2014
MOTO GP / SBK
CHI CONQUISTERÀ LA POLE POSITION DEL GP ARAGÒN?
  
  
  
  
  
  
  

MOTO GP / SBK

Le Mans: Big a terra, Rossi vince in casa

20.05.2012 11:51 di Luca Cinquanta  articolo letto 290 volte
Louis Rossi
Louis Rossi

Quale miglior circuito se non quello di casa per la prima vittoria in carriera di Louis Rossi, nativo proprio della città di Le Mans, abile nel rimanere in piedi vedendo i suoi avversari stendersi uno dietro l'altro, a partire dallo spagnolo Héctor Faubel, sino a Miguel Oliveira e Maverick Vinales.

Con i big del campionato a terra, il giovane transalpino approfitta dell'asfalto scivolo del tracciato casalingo per conquistare il primo successo dal suo esordio, avvenuto nel 2007 ad Estoril in 125cc.

Grande gioia per Louis Rossi, abituato ad essere accostato al suo omonimo che milita in classe regina senza avere la considerazione che ha meritato di ricevere oggi, al termine di una gara gestita nel migliore dei modi e chiusa con una vittoria.

Secondo sotto la bandiera a scacchi, lo spagnolo Alberto Moncayo ottiene il secondo podio della sua carriera dopo quello raggiunto lo scorso anno in 125cc sul circuito ceco di Brno, anticipando il rookie Alex Rins, esordiente a Losail nel Motomondiale ed autore del settimo piazzamento in Portogallo, sino ad oggi suo miglior risultato.

Il portacolori della struttura Bankia Aspar Team regala una grande gioia al suo box dopo la scivolata del suo compagno di squadra, Héctor Faubel, leader nella prima parte della gara, salendo sul secondo gradino di un podio sorprendente.

Terzo e costretto a difendersi dagli attacchi finali dell'italiano Niccolò Antonelli, andato lungo all'ultima curva uscendo di pista ma rimanendo in piedi con grande coraggio e fortuna, Alex Rins ottiene il primo piazzamento fra i primi tre in carriera, iniziata qualche mese fa sul tracciato di Losail, al pari dell'azzurro portacolori della scuderia Team Italia FMI.

Quarto francese a vincere sulla pista di casa, come fu per Jean Auréal nel 1969, prima edizione del Gran Premio di Francia sul tracciato di Le Mans, Guy Bertin (1979) e Mike Di Meglio, vincitore nel 2008, tutti successi conquistati nella 125cc, ad esclusione dell'ultimo di Louis Rossi, arrivato in Moto3.


Altre notizie - Moto GP / SBK
Altre notizie
 

AUSTIN A RISCHIO BOICOTTAGGIO, HANNO RAGIONE?

1.8 miliardi è la somma della "torta" in palio che Ecclestone mediamente ogni anno ripartisce fra i team. Un premio basato sul merito, riconosciuto in misura decrescente seguendo l'ordine di classifica finale nel campionato mondiale costruttori (nel 2014 gi&a...

VETTEL: UN SOGNO CHE SI AVVERA

“La prossima fase della mia carriera in Formula 1 sarà insieme alla Scuderia Ferrari: per me è il sogno...

IL SISTEMA INFO WING IN PROVA AD ABU DHABI

Abu Dhabi - Il sistema chiamato "Info Wing" verrà testato ad Abu Dhabi, durante le prove libere,...

AUDI PROLOGUE, BENVENUTI IN UNA NUOVA ERA DEL DESIGN

Los Angeles - Marc Lichte, Responsabile del Design Audi,descrive così il carattere della showcar:...

GRIMSEL: DALLA SVIZZERA, DA 0 A 100 IN 1,7"

"Grimsel" è il nome di una vettura monoposto a propulsione elettrica realizzata da studenti...

LA STORIA DELLA MINI AL MUSEO BMW

Monaco di Baviera. A partire dal 27 novembre 2014, MINI  sarà al centro dell’attenzione in una mostra...

IL SOUND DEL NUOVO MOTORE HONDA CHE PUNTA A BATTERE MERCEDES

In un video appena diffuso dal grandissimo costruttore nipponico, ecco il sound della nuova power unit che si prepara a...
Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi 27 Novembre 2014.
   Editore: Alex D'Agosta Norme sulla privacy   

Utilizzo dei Cookie

CHIUDI
Questo sito utilizza i cookie. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo
memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo.
Clicca qui per maggiori informazioni.