VERSIONE MOBILE
 
theracingtribune.it
Lunedì 26 Settembre 2016
MOTO GP / SBK
CHI CONQUISTERÀ LA POLE POSITION DEL GP ARAGÒN?
  
  
  
  
  
  
  

MOTO GP / SBK

Le Mans: Big a terra, Rossi vince in casa

20.05.2012 11:51 di Luca Cinquanta  articolo letto 443 volte
Louis Rossi
Louis Rossi

Quale miglior circuito se non quello di casa per la prima vittoria in carriera di Louis Rossi, nativo proprio della città di Le Mans, abile nel rimanere in piedi vedendo i suoi avversari stendersi uno dietro l'altro, a partire dallo spagnolo Héctor Faubel, sino a Miguel Oliveira e Maverick Vinales.

Con i big del campionato a terra, il giovane transalpino approfitta dell'asfalto scivolo del tracciato casalingo per conquistare il primo successo dal suo esordio, avvenuto nel 2007 ad Estoril in 125cc.

Grande gioia per Louis Rossi, abituato ad essere accostato al suo omonimo che milita in classe regina senza avere la considerazione che ha meritato di ricevere oggi, al termine di una gara gestita nel migliore dei modi e chiusa con una vittoria.

Secondo sotto la bandiera a scacchi, lo spagnolo Alberto Moncayo ottiene il secondo podio della sua carriera dopo quello raggiunto lo scorso anno in 125cc sul circuito ceco di Brno, anticipando il rookie Alex Rins, esordiente a Losail nel Motomondiale ed autore del settimo piazzamento in Portogallo, sino ad oggi suo miglior risultato.

Il portacolori della struttura Bankia Aspar Team regala una grande gioia al suo box dopo la scivolata del suo compagno di squadra, Héctor Faubel, leader nella prima parte della gara, salendo sul secondo gradino di un podio sorprendente.

Terzo e costretto a difendersi dagli attacchi finali dell'italiano Niccolò Antonelli, andato lungo all'ultima curva uscendo di pista ma rimanendo in piedi con grande coraggio e fortuna, Alex Rins ottiene il primo piazzamento fra i primi tre in carriera, iniziata qualche mese fa sul tracciato di Losail, al pari dell'azzurro portacolori della scuderia Team Italia FMI.

Quarto francese a vincere sulla pista di casa, come fu per Jean Auréal nel 1969, prima edizione del Gran Premio di Francia sul tracciato di Le Mans, Guy Bertin (1979) e Mike Di Meglio, vincitore nel 2008, tutti successi conquistati nella 125cc, ad esclusione dell'ultimo di Louis Rossi, arrivato in Moto3.


Altre notizie - Moto GP / SBK
Altre notizie
 

MAGNUSSEN ERA VICINO ALLA INDYCAR, MA ALONSO...

Magnussen era vicino alla Indycar, ma Alonso...I casi della vita: Alonso fuori gioco per il GP d'Australia e un sostituto di fiducia come un pilota giovane ma sufficientemente esperto per fare il lavoro e non lamentarsi.   Per un "giro" in McLaren nel 2015, insomma, con risultati prevedibilmente imbar...
Più lette:

VETTEL: "PROGRESSI IMPRESSIONANTI"

Vettel: "Progressi impressionanti" “Tutto sommato possiamo davvero essere contenti. Siamo solo alla terza gara e i progressi fatti finora sono...

PIRELLI: DAL 2017 UNA F1 "PLUS"

Pirelli: dal 2017 una F1 "plus"Non è esagerato parlare di rivoluzione per tracciare i contorni della Formula 1 della prossima stagione. I...

ROMBA IL NUOVO MILWAUKEE-EIGHT

Romba il nuovo Milwaukee-EightIn primo luogo Harley-Davidson ridefinisce i propri standard in termini di motorizzazione. Si chiama Milwaukee-Eight il nono...

F.E: A DONINGTON IL NUOVO RECORD DELLA PISTA

F.E: a Donington il nuovo record della pistaArriva già nella seconda giornata di test collettivi il nuovo record di pista di Donington per quanto riguarda le...

IL CAT LUNA ROSSA AC72 AL MUSEO DELLA SCIENZA DI MILANO

Il cat Luna Rossa AC72 al Museo della Scienza di MilanoIl catamarano ad ala rigida AC72 “Luna Rossa”, finalista delle regate di selezione degli sfidanti della 34^...

ROBORACE PRESENTA IL DEVBOT

In un bellissimo video apparso oggi su YouTube, ecco la cosiddetta "development car" che gli organizzatori di Roborace stanno mettendo a punto per lanciarsi nelle competizioni a guida...
Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi 26 Settembre 2016.
   Editore: Alex D'Agosta Norme sulla privacy | Cookie policy   
Utilizzo dei Cookie
Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy.

CHIUDI