VERSIONE MOBILE
theracingtribune.it
Lunedì 22 Dicembre 2014
MOTO GP / SBK
CHI CONQUISTERÀ LA POLE POSITION DEL GP ARAGÒN?
  
  
  
  
  
  
  

MOTO GP / SBK

Il Mondiale Superbike dopo Gara-1

10.06.2012 13:10 di Luca Cinquanta  articolo letto 277 volte
Massimiliano Biaggi - Aprilia Racing Team
Massimiliano Biaggi - Aprilia Racing Team

Alla vigilia del sesto appuntamento stagionale del 2012, la classifica generale del Mondiale Superbike metteva in risalto un leader capace di vincere solamente una volta, nella gara d'apertura a Phillip Island, prima di mettere in fila una serie di risultati costanti ma senza il colpaccio.

Il ritorno sul gradino più alto del podio avviene nel round di casa, disputato fra le curve del tracciato di Santa Monica, a pochissimi chilometri da Misano Adriatico ed ora intitolato alla memoria di Marco Simoncelli, mettendosi alle spalle un Carlos Checa obbligato a non sbagliare.

Lo spagnolo della struttura Althea Racing, grazie al secondo posto ottenuto al termine della prima manche del Gran Premio di San Marino, si rilancia nella corsa la titolo piazzandosi al quarto posto, sorpassando Marco Melandri, quest'ultimo ritiratosi a due giri dal termine per un problema sofferto dalla sua BMW.

Il romano Massimiliano Biaggi sale a quota 185,5 punti, allungando su tutti gli avversari, seguito a distanza di trenta lunghezze dal britannico Tom Sykes, uomo di punta della scuderia Kawasaki Racing Team, mentre Jonathan Rea, quinto sotto la bandiera a scacchi di oggi, è terzo a quota 152.

Il leader rimane sempre il portacolori dell'Aprilia mentre alle sue spalle la classifica si muove, con il detentore del titolo iridato che guadagna una posizione ai danni del ravennate, fino a ieri sera grande favorito sia per la vittoria al Santa Monica sia nella lotta per il Mondiale.

A poche ore da Gara-2 i pronostici prendono una piega totalmente differente dalla mattinata odierna, abbassando le quotazioni di Marco Melandri, livellando le possibilità di Tom Sykes, sempre protagonista di ottime partenze prima del calo di ritmo, aumentando la credibilità su Carlos Checa e Jonathan Rea.


Altre notizie - Moto GP / SBK
Altre notizie
 

HA VINTO HAMILTON O PERSO ROSBERG?

Abu Dhabi, solo poche sbavature: un barbecue della disgraziatissima Lotus di Maldonado e il guasto di Rosberg, che ha deciso l’esito mondiale. Per fortuna, nessun incidente o safety car. Ma un dubbio aleggerà a lungo su questo appuntamento finale del 2014: ha vinto l...

GP ABU DHABI: LE PAGELLE

Lewis Hamilton, nell’ultimo appuntamento della stagione ad Abu Dhabi, trionfa e si laurea Campione del Mondo. Sul...

MODIFICHE AL REGOLAMENTO TECNICO F1 PER IL 2015

Il consiglio Mondiale della Fia ha diramato, nella giornata di ieri, alcune modifiche al regolamento tecnico e sportivo per...

FXX K, L'ULTIMO SOGNO PER I CLIENTI SPORTIVI DEL CAVALLINO

Si chiama FXX K ed è il nuovo programma di sviluppo e ricerca della Ferrari con un selezionato gruppo di suoi...

GRIMSEL: DALLA SVIZZERA, DA 0 A 100 IN 1,7"

"Grimsel" è il nome di una vettura monoposto a propulsione elettrica realizzata da studenti...

LA STORIA DELLA MINI AL MUSEO BMW

Monaco di Baviera. A partire dal 27 novembre 2014, MINI  sarà al centro dell’attenzione in una mostra...

IL CRASH DI VESTAS WIND SUL REEF DURANTE LA VOR

Con il rientro a Mauritius dell'equipaggio naufragato su un reef corallino isolato in mezzo all'Oceano Indiano,...
Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi 22 Dicembre 2014.
   Editore: Alex D'Agosta Norme sulla privacy   

Utilizzo dei Cookie

CHIUDI
Questo sito utilizza i cookie. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo
memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo.
Clicca qui per maggiori informazioni.