VERSIONE MOBILE
theracingtribune.it
Domenica 21 Dicembre 2014
MOTO GP / SBK
CHI CONQUISTERÀ LA POLE POSITION DEL GP ARAGÒN?
  
  
  
  
  
  
  

MOTO GP / SBK

Il Mondiale nel Mondiale: De Puniet in fuga

16.07.2012 12:43 di Luca Cinquanta  articolo letto 304 volte
Randy De Puniet - Power Electronics Aspar
Randy De Puniet - Power Electronics Aspar

Mentre Jorge Lorenzo prende il largo ai danni dei suoi avversari, guadagnando ben cinque lunghezze sul rivale Daniel Pedrosa e tredici sull'australiano Casey Stoner, nelle retrovie ci si batte per un altro titolo, seppur di minor prestigio.

Dodicesimo sotto la bandiera a scacchi del Mugello, il francese Randy De Puniet si conferma in vetta alla classifica generale dei piloti CRT, allungando sul compagno di scuderia Aleix Espargarò, giunto alle sue spalle anticipando il britannico James Ellison, alfiere della struttura Paul Bird Motorsport.

In vetta a quota 28 punti, in realtà al dodicesimo posto in campionato, il transalpino rosica un punto allo spagnolo con cui divide il box dall'inizio dell'anno, portando il suo vantaggio a due lunghezze al giro di boa stagionale.

Alle loro spalle, squalificato nel corso del Gran Premio d'Italia Tim, Michele Pirro, fermo a 16 punti, ha perso un punto nei confronti del connazionale Mattia Pasini, quindicesimo sotto la bandiera a scacchi, ora al suo inseguimento con tre lunghezze di ritardo.

James Ellison, quattordicesimo al Mugello, insegue con 12 punti collezionati sino ad oggi, anticipando l'italiano Danilo Petrucci, ritiratosi nel corso del quarto giro e fermo a quota nove in classifica generale, l'americano Colin Edwards (8), stesosi all'undicesima tornata, e dal colombiano Yonny Hernandez (6).

In fondo al gruppo, con soli 4 punti ottenuti grazie al 12° posto del Montmelò Circuit, stona il nome del ceco Karel Abraham, portacolori della struttura Cardion AB Motoracing ed in sella alla Ducati Desmosedici GP12, che con le CRT non è paragonabile, tenendo conto dell'infortunio che lo tiene lontano dalle piste dal round di Assen.


Altre notizie - Moto GP / SBK
Altre notizie
 

HA VINTO HAMILTON O PERSO ROSBERG?

Abu Dhabi, solo poche sbavature: un barbecue della disgraziatissima Lotus di Maldonado e il guasto di Rosberg, che ha deciso l’esito mondiale. Per fortuna, nessun incidente o safety car. Ma un dubbio aleggerà a lungo su questo appuntamento finale del 2014: ha vinto l...

GP ABU DHABI: LE PAGELLE

Lewis Hamilton, nell’ultimo appuntamento della stagione ad Abu Dhabi, trionfa e si laurea Campione del Mondo. Sul...

MODIFICHE AL REGOLAMENTO TECNICO F1 PER IL 2015

Il consiglio Mondiale della Fia ha diramato, nella giornata di ieri, alcune modifiche al regolamento tecnico e sportivo per...

LA WILLYS INTERLAGOS RIVIVE IN 110 ESEMPLARI

Bologna -  La Fabbrica Italiana Automobili Maggiora ha voluto ridare vita al celebre marchio brasiliano...

GRIMSEL: DALLA SVIZZERA, DA 0 A 100 IN 1,7"

"Grimsel" è il nome di una vettura monoposto a propulsione elettrica realizzata da studenti...

LA STORIA DELLA MINI AL MUSEO BMW

Monaco di Baviera. A partire dal 27 novembre 2014, MINI  sarà al centro dell’attenzione in una mostra...

IL CRASH DI VESTAS WIND SUL REEF DURANTE LA VOR

Con il rientro a Mauritius dell'equipaggio naufragato su un reef corallino isolato in mezzo all'Oceano Indiano,...
Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi 21 Dicembre 2014.
   Editore: Alex D'Agosta Norme sulla privacy   

Utilizzo dei Cookie

CHIUDI
Questo sito utilizza i cookie. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo
memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo.
Clicca qui per maggiori informazioni.