VERSIONE MOBILE
theracingtribune.it
Sabato 29 Novembre 2014
MOTO GP / SBK
CHI CONQUISTERÀ LA POLE POSITION DEL GP ARAGÒN?
  
  
  
  
  
  
  

MOTO GP / SBK

Iannone: "Mondiale?E' presto. Sogno la MotoGP"

05.06.2012 20:39 di Luca Cinquanta  articolo letto 304 volte
Andrea Iannone - Speed Master
Andrea Iannone - Speed Master

Primo a passare sotto la bandiera a scacchi del Gran Premi Aperol de Catalunya, quinto appuntamento stagionale della Moto2, Andrea Iannone ha conquistato il suo primo successo del 2012, agganciando lo spagnolo Pol Espargarò, finito a terra dopo un duro contatto con Marc Marquez, al terzo posto della classifica generale.

Portacolori della struttura Speed Master, gestita dal padre, l'azzurro di Vasto ha portato la Speed Up sul gradino più alto del podio di Montmelò, esaltando un progetto giovane rispetto ad avversarie del calibro di Suter, Kalex e FTR.

"Volevo vincere qui in Spagna e ci sono riuscito. E' stato tutt'altro che semplice contenere gli attacchi di Thomas Luthi e di Marc Marquez. Sapevo che scattare bene era di vitale importanza, poi i nervi saldi hanno fatto il resto".

In testa sin dalle battute iniziali del round catalano, Andrea Iannone si è dovuto difendere dallo svizzero, cresciuto notevolmente rispetto alla scorsa stagione, e dal talento di Cervera, Marc Marquez, favorito numero uno per la conquista del titolo iridato.

"La mia moto è nuova, giriamo da pochi mesi e questo successo conferma l'ottimo lavoro che abbiamo svolto. Le altre sono in pista da circa tre anni, siamo riusciti ad ottenere un obiettivo importante".

Con il mercato piloti ormai scatenatosi dopo l'annuncio del ritiro di Casey Stoner, i ragazzi della Moto2 scalpitano per un posto in classe regina, futuro quasi assicurato per Marc Marquez, ed ancora da vedere per gli altri.

"Passare in MotoGP rimane il mio sogno più grande ma, sino ad oggi, non ho ricevuto nessuna offerta. Mi concentro sulle prossime gare perchè gli avversari non permettono distrazioni. Marc Marquez lo conosciamo bene e Thomas Luthi è molto cresciuto rispetto allo scorso anno, poi c'è Pol Espargarò. Il livello si è alzato di molto e nessuno di noi ci sta a perdere".


Altre notizie - Moto GP / SBK
Altre notizie
 

HA VINTO HAMILTON O PERSO ROSBERG?

Abu Dhabi, solo poche sbavature: un barbecue della disgraziatissima Lotus di Maldonado e il guasto di Rosberg, che ha deciso l’esito mondiale. Per fortuna, nessun incidente o safety car. Ma un dubbio aleggerà a lungo su questo appuntamento finale del 2014: ha vinto l...

VETTEL: UN SOGNO CHE SI AVVERA

“La prossima fase della mia carriera in Formula 1 sarà insieme alla Scuderia Ferrari: per me è il sogno...

IL SISTEMA INFO WING IN PROVA AD ABU DHABI

Abu Dhabi - Il sistema chiamato "Info Wing" verrà testato ad Abu Dhabi, durante le prove libere,...

AUDI PROLOGUE, BENVENUTI IN UNA NUOVA ERA DEL DESIGN

Los Angeles - Marc Lichte, Responsabile del Design Audi,descrive così il carattere della showcar:...

GRIMSEL: DALLA SVIZZERA, DA 0 A 100 IN 1,7"

"Grimsel" è il nome di una vettura monoposto a propulsione elettrica realizzata da studenti...

LA STORIA DELLA MINI AL MUSEO BMW

Monaco di Baviera. A partire dal 27 novembre 2014, MINI  sarà al centro dell’attenzione in una mostra...

IL SOUND DEL NUOVO MOTORE HONDA CHE PUNTA A BATTERE MERCEDES

In un video appena diffuso dal grandissimo costruttore nipponico, ecco il sound della nuova power unit che si prepara a...
Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi 29 Novembre 2014.
   Editore: Alex D'Agosta Norme sulla privacy   

Utilizzo dei Cookie

CHIUDI
Questo sito utilizza i cookie. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo
memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo.
Clicca qui per maggiori informazioni.