theracingtribune.it
Venerdì 25 Luglio 2014
MOTO GP / SBK
RIUSCIRÀ MARQUEZ HA CONQUISTARE IL MONDIALE MOTOGP A MOTEGI?
  
  

Daily Network
© 2014
MOTO GP / SBK

Iannone: "Italia, questa è dedicata a te"

15.07.2012 13:12 di Luca Cinquanta  articolo letto 372 volte
Andrea Iannone - Speed Master
Andrea Iannone - Speed Master

Giunto alle spalle del rivale Pol Espargarò sul rettilineo che portava all'avvio dell'ultima tornata, Andrea Iannone mette a segno una manovra da applausi all'ingresso della terribile San Donato, passando in testa alla gara, realizzando un giro al limite della perfezione e conquistando il successo fra le curve del Mugello.

"Questa vittoria la dedico alla mia nazione, l'Italia, che sta passando un momento difficile. E' stata davvero dura perchè sul dritto soffrivo molto ma nel guidato mi sentivo a mio agio. All'uscita della Bucine ho deciso di attaccare e l'ultimo giro ho cercato di tirare al massimo. Vincere in casa è sempre una cosa magnifica, sono entusiasta".

Protagonista di un tentativo di fuga, ammainando la bandiera nel momento in cui Andrea Iannone si è messo alle spalle lo svizzero Thomas Luthi per lanciarsi all'inseguimento dello spagnolo, Pol Espargarò ha chiuso in seconda piazza con solo nove centesimi di ritardo dall'azzurro.

Seconda gara della giornata conclusa solo sul traguardo dell'ultimo giro, stavolta festeggiando un pilota di casa, autore di una splendida prestazione con una strategia azzeccata che ha permesso di salire sul gradino più alto del podio per la dodicesima vittoria in carriera, la seconda stagionale dopo il round della Catalunya.

Marc Marquez deludente ed in grande difficoltà, perdendo terreno in classifica generale nei confronti del portacolori della struttura Speed Master e del connazionale Pol Espargarò, tagliando il traguardo solamente in quinta posizione, giungendo alle spalle di Thomas Luthi, terzo, e del britannico Bradley Smith.

Applausi anche per l'alfiere della struttura Italtrans Racing Team, Claudio Corti, nono sotto la bandiera a scacchi al termine di una bella rimonta, giungendo davanti al francese Johann Zarco e del finlandese Mika Kallio.


Altre notizie - Moto GP / SBK
Altre notizie
 

LA F1 NON È LA REPUBBLICA DELLE BANANE. E LA FERRARI PIANGE AMARO

Solo tre gare e già la situazione sembra compromessa anche per il 2014, perfino peggio rispetto agli inizi degli ultimi anni, quando la Red Bull, presto o tardi, prendeva il largo.  La primavera è purtroppo infatti già amara come i risultati delle ros...

MINARDI: "COSA NASCONDE IL CAPPELLO MAGICO DI VETTEL E NEWEY?"

Aspettando di vivere il Gran Premio di Korea, quattordicesima tappa del Mondiale di Formula 1, voglio tornare con la mente e...

IL RECORD VELOCISTICO È A SHANGHAI, NONOSTANTE L'ACQUA

 Nel corso delle qualifiche per il GP di Cina, sabato scorso, Valtteri Bottas ha raggiunto con la sua Williams...

GTI ROADSTER, LA REALTÀ NON È PIÙ VIRTUALE

Wörthersee, Austria - La fantasia diventa realtà. Succede al Wörthersee 2014, all’ormai celebre raduno GTI che si...

A PECHINO L'ANTEPRIMA MONDIALE LEXUS NX

Lexus svelerà al prossimo Salone di Pechino il nuovo crossover NX Hybrid.  Sviluppato sul concept LF-NX, NX...

IL MUSEO FERRARI INAUGURA LE NUOVE STRUTTURE

Il prossimo 11 aprile verranno inaugurate a Maranello le nuove strutture per l’accoglienza turistica, del piazzale...

MAST WALK, UNA NUOVA MANIA?

Come non ammirare Alex Thomson, provetto navigatore oceanico, sia per la trovata che per la realizzazione? Insomma, la...
Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi 25 Luglio 2014.
   Editore: Alex D'Agosta Norme sulla privacy