VERSIONE MOBILE
theracingtribune.it
Mercoledì 1 Ottobre 2014
MOTO GP / SBK
CHI CONQUISTERÀ LA POLE POSITION DEL GP ARAGÒN?
  
  
  
  
  
  
  

MOTO GP / SBK

HRC:Lorenzo, Rossi, Marquez e l'outsider del nord

12.06.2012 19:31 di Luca Cinquanta  articolo letto 551 volte
Stefan Bradl - LCR Honda MotoGP
Stefan Bradl - LCR Honda MotoGP

Negli ultimi giorni, all'interno del paddock della MotoGP, corrono voci riguardanti la lista dei pretendenti al posto attualmente occupato dall'australiano Casey Stoner, in cui si leggerebbero i nomi di Jorge Lorenzo, Daniel Pedrosa, Marc Marquez, Valentino Rossi e l'outsider che non t'aspetti.

Mettendo in conto che i vertici della Honda pretendono di avere solamente un pilota spagnolo all'interno della struttura ufficiale, mettendo in competizione il maiorchino della Yamaha, il "fantino di Sabadell", tutt'ora alla HRC, ed il giovane talento di Cervera, tanto sostenuto dalla Repsol, per la seconda RC213V, aprendo nuove prospettive.

Inserendo nella sezione "fantamercato" il ritorno di Valentino Rossi, iniziano a farsi largo voci secondo cui Shuhei Nakamoto e compagnia stiano seriamente pensando al tedesco Stefan Bradl come ottimo pilota nel caso in cui si dovesse attuare un possibile "piano B".

Portacolori della struttura LCR Honda MotoGP e detentore del titolo iridato della Moto2, conquistato battendo lo strafavorito Marc Marquez, il rookie della stagione in corso sta dimostrando grande abilità in sella alla 1000cc.

Le buone prestazioni delle prime gare disputate in classe regina stanno servendo al giovane tedesco per scalare pian piano quella famosa lista di contendenti della Honda, cogliendo molti complimenti da parte degli addetti ai lavori e, soprattutto, da Lucio Cecchinello.

"Stefan Bradl è intelligente ed ha un gran talento che sta mettendo in mostra con ottime prestazioni. La HRC, quando si propone un buon progetto in ottica futura, mette a disposizione gran supporto. Ultimamente ci ha fornito del materiale ufficiale ed alcuni suoi ingegneri, pronti a darci una mano nel setting della nostra RC213V. il ragazzo si sta guadagnando i favori dei vertici della Honda con gran personalità".

Parole di uno che l'ambiente lo conosce davvero bene, Lucio Cecchinello, titubante sull'ingaggio del tedesco in inverno dopo l'esperienza alquanto deludente dello scorso anno con Toni Elìas, tornato in classe regina dopo la conquista del titolo iridato in Moto2.

"Non ero convinto ma, alla fine, gli uomini della Honda mi hanno spinto per avere Stefan Bradl ed ho ceduto. Gran bella scelta! In pista mette il massimo impegno e nel corso delle qualifiche o delle sessioni di prove libere gira da solo, senza seguire o 'rubare' la scia ai migliori della categoria. Migliora costantemente e, tenendo conto che è il suo primo anno in MotoGP ed ha solo 22 anni, posso dire che avrà un gran futuro. Il ragazzo impara alla svelta".


Altre notizie - Moto GP / SBK
Altre notizie
 

FINE DI UN'EPOCA

Maranello - Che Montezemolo fosse in procinto di lasciare la Ferrari per Alitalia era cosa nota, mentre le grandi divergenze strategiche sul futuro della Ferrari non erano state rese pubbliche, anche se i due manager non si sono probabilmente amati fin dall’ingresso dell&rs...

LE PAGELLE DEL GP DI SINGAPORE

Sul tracciato cittadino di Marina Bay è Lewis Hamilton a trionfare davanti a Vettel e Ricciardo. Gara che regala molti...

LA FERRARI CON NUOVI CERCHI ANTITURBOLENZA

La Ferrari non utilizza più il silicio all'interno dei propri cerchi. Grazie alle foto scattate ai box di...

FERRARI 458 SPECIALE A: DEBUTTO PARIGINO PER UNA SPIDER DA RECORD

Maranello - Al Salone di Parigi la Ferrari presenta in prima mondiale la 458 Speciale A, “A” come...

TRULLI: RICOMINCIO DALLA FORMULA E

Jarno Trulli, sceso dall'abitacolo della sua ultima Formula 1 a inizio 2012, ha scelto quest'anno di intraprendere il...

VIRTUAL VOLVO OCEAN RACE, È COME UNA REGATA VERA, MA LA PUOI FARE DA CASA

La Volvo Ocean Race è il giro del mondo a vela in equipaggio per eccellenza e la Virtual Regatta collegata è la...

MAST WALK, UNA NUOVA MANIA?

Come non ammirare Alex Thomson, provetto navigatore oceanico, sia per la trovata che per la realizzazione? Insomma, la...
Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi 1 Ottobre 2014.
   Editore: Alex D'Agosta Norme sulla privacy