Calia e Valtulini a Misano. Wild-card coi fiocchi!

 di Luca Cinquanta  articolo letto 470 volte
Kevin Calia
Kevin Calia

Nonostante l'etichetta di Gran Premio di San Marino, il 13° appuntamento stagionale rimane tradizionalmente l'occasione per affrontare una tappa del Motomondiale come wild-card per i giovani talenti italiani.

Festeggiando il 40° anniversario dalla prima gara iridata svolta nel 1972 e vinta, per quanto riguarda la classe regina, dal leggendario Giacomo Agostini, la Federazione ha offerto l'opportunità di partecipare al round di Misano Adriatico a due piloti nostrani.

Entrambi impegnati nel CIV, il campionato nazionale, Kevin Calia e Stefano Valtulini scenderanno in pista in sella a delle Moto3, intenzionati a sfruttare nel miglior modo possibile la vetrina messa a loro disposizione.

Il primo, 18enne e portacolori della struttura Elle 2 Ciatti, è il leader del CIV ad una gara dal termine ed è alla terza presenza nel Motomondiale, dopo aver partecipato ai round del Mugello, chiuso con un ritiro, e di Misano Adriatico, 16° al traguardo, disputati lo scorso anno.

Esordio assoluto per quanto riguarda il 16enne Stefano Valtulini, terzo nel campionato nazionale ed alfiere della scuderia Team Imperiali, deciso a far bene nel Gran Premio di San Marino e della Riviera di Rimini prima di concentrarsi esclusivamente all'ultimo round del CIV.