Back to the future? Rossi contatta Gresini

 di Luca Cinquanta  articolo letto 11212 volte
Valentino Rossi
Valentino Rossi

"So che Valentino Rossi ha chiesto una Honda 2012 a Fausto Gresini: tutto ciò conferma quel che dico da tempo e cioè che il matrimonio tra il "Dottore" e la Ducati ha i mesi contati". Le parole di Marco Melandri scuotono il mercato piloti della MotoGP, con la dichiarazione shock secondo cui il nove volte campione del Mondo, immerso in una stagione deludente in sella alla GP11.1 della Casa di Borgo Panigale, sia entrato in contatto con il team San Carlo Honda Gresini, scuderia sotto la gestione dell'ex pilota del Motomondiale.

Il ravennate ha svelato un retroscena inatteso per il mondo della MotoGP, con il prossimo futuro che vedrebbe un ritorno di Valentino Rossi in Honda, azienda che denigrò nel corso della stagione 2003, anno in cui firmò per il passaggio alla Yamaha, rivelatosi poi vincente.

Il ravennate, da sempre amico del "Dottore", ha smosso un polverone di commenti perchè le sue parole non hanno nascosto nulla. Il binomio Rossi-Ducati non sta dando i risultati sperati, rivelandosi abbastanza deludente in ottica di risultati e di sviluppo e le voci su un possibile divorzio tra le due parti circolano da qualche tempo.

Risalgono a poche settimane fa le dichiarazioni arrivate direttamente dall'interessato secondo cui il prolungamento con la Ducati era ovvio ma Melandri afferma il contrario.

Rossi e Honda: ritorno di fiamma?