VERSIONE MOBILE
theracingtribune.it
Mercoledì 22 Ottobre 2014
FORMULA 1
CHI CONQUISTERÀ LA POLE POSITION DEL GP ARAGÒN?
  
  
  
  
  
  
  

FORMULA 1

Webber: "McLaren più forti? Presto per dirlo"

Il pilota australiano non vede un dominio assoluto da parte del team motorizzato Mercedes

29.03.2012 17:00 di Renato Chieppa  articolo letto 246 volte
Mark Webber non vede un divario così marcato fra McLaren ed il resto della Formula Uno
Mark Webber non vede un divario così marcato fra McLaren ed il resto della Formula Uno

A pochi giorni dal diluvio di Sepang torna a parlare Mark Webber. L’australiano della Red Bull, consono dei problemi che affliggono anche la RB8 in questo inizio di stagione, ha comunque collezionato due quarti posti.

Positività quindi per il 35enne che ammette:“Sono soddisfatto di come ho iniziato la stagione, anche se il mio team non è stato così forte come negli ultimi due anni. Devo però  dire che i due Gran Premi  disputati non hanno dato un’indicazione netta sulla gerarchia delle forze. Alcune squadre, vedi Mercedes e Lotus, hanno mostrato un ritmo sostenuto ma, in proporzione, non sono riuscite a tradurlo in risultati. Ciò può succedere quando bisogna fare ancora dei miglioramenti“.

Il margine dalla McLaren è alto, però sia lui che Vettel hanno tutto il potenziale per rispondere (podio su podio) alla coppia Button-Hamilton. Fra l’altro di sviluppi se ne sono già visti nell’ultimo weekend, come ricorda l’ex Minardi:“Non penso di aver avuto un cattivo inizio. Ho buone sensazioni sulla macchina e credo che in Malesia sia stato fatto un passo avanti in termini di prestazioni. Ora abbiamo alcuni giorni per migliorare il quadro, in vista degli impegni di Cina e Bahrain“.

La fanfara suona la carica per la scuderia di Milton Keynes, il “colonnelloChris Horner è pronto a spiegare le sue truppe: fra meno di 20 giorni si tornerà sul campo di battaglia contro le "nemiche" Frecce d’Argento.


Altre notizie - Formula 1
Altre notizie
 

SAMURAI E KAMIKAZE

I rumors circa l'uscita di Alonso dalla Ferrari e il contestuale arrivo di Vettel hanno tenuto banco prima del dramma Jules Bianchi. Proponiamo a seguire l'opinione molto autorevole del giornalista Marco Mensurati, fine penna de La Repubblica per la Formula 1 e non solo. ...

LE PAGELLE DEL GP DI RUSSIA A SOCHI

Lewis Hamilton vince anche il Gran premio di Russia, davanti a Nico Rosberg e Valtteri Bottas Una gara pressochè...

FLOW-VIZ, I SEGRETI DELLA VERNICE FLUORESCENTE

Spesso, durante i weekend di gara, vediamo della vernice fluorescente sulle macchine di F1 e ci chiediamo cosa sia. Questa...

GOLDEN BRIDGE AUTOMATIC TITANIO: UNA LEGGENDA IN MOVIMENTO

Contrasti, trasparenze e meccanica d'eccezione si danno appuntamento in questa nuova interpretazione di un modello...

TRULLI E CERRUTI: UN GRANDE VIDEO SU WIRED.IT

Un bel video che racconta l'avventura del team Trulli e un bell'articolo, firmato da Giorgio Terruzzi. Meno...

VIRTUAL VOLVO OCEAN RACE, È COME UNA REGATA VERA, MA LA PUOI FARE DA CASA

La Volvo Ocean Race è il giro del mondo a vela in equipaggio per eccellenza e la Virtual Regatta collegata è la...

IL SOUND DEL NUOVO MOTORE HONDA CHE PUNTA A BATTERE MERCEDES

In un video appena diffuso dal grandissimo costruttore nipponico, ecco il sound della nuova power unit che si prepara a...
Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi 22 Ottobre 2014.
   Editore: Alex D'Agosta Norme sulla privacy   

Utilizzo dei Cookie

CHIUDI
Questo sito utilizza i cookie. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo
memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo.
Clicca qui per maggiori informazioni.