Vettel: "Bella vittoria. Sorpreso dalla Lotus"

Il tedesco è balzato al comando, fra i piloti, grazie a questa vittoria
 di Renato Chieppa  articolo letto 464 volte
Sebastian Vettel, Sakhir gli ha ridato il sorriso
Sebastian Vettel, Sakhir gli ha ridato il sorriso

Ventiduesima vittoria in carriera. Il due volte campione del mondo Sebastian Vettel pare tornato ai suoi livelli. A consacrarne la rinascita il weekend del Bahrain, sabato con la pole e quindi col successo della gara, arrivato dopo quello nel GP d’India dello scorso anno.

E' stata una vittoria veramente incredibile. – ha commentato il pilota tedesco stando a quanto riportato da Eurosport - È stata una bella gara, difficile. Avevo fatto una buona partenza e creato un certo divario, il che è stato un grosso vantaggio, poi ci sono stati i pit-stop e ho visto che Kimi andava molto veloce. E' stata una gara difficile ma dal punto di vista della strategia ha funzionato tutto, ringrazio la squadra, tutti i ragazzi che hanno fatto un ottimo lavoro in queste quattro gare. Abbiamo chiesto tutta una serie di modifiche, di componenti, hanno lavorato molte ore per darci una macchina che ci piacesse e tutti insieme ce l'abbiamo fatta. Ogni volta ripartiva con pneumatici nuovi, era difficile tenerlo dietro ma ce l'ho fatta e ne sono felice e orgoglioso. Siamo rimasti sorpresi dal passo della Lotus, ci hanno spinto duramente per tutta la gara ma il nostro passo si è dimostrato sufficiente per vincere”.

Questa vittoria, la prima del 2012, ha consentito al pilota della Red Bull di passare al comando della classifica piloti con 53 punti, scalzando così Lewis Hamilton, giunto oggi ottavo.