IGP manager, come diventare un boss di un team di F1

 di Giovanni Felice  articolo letto 1392 volte
IGP manager, come diventare un boss di un team di F1

Vi siete mai chiesti se avreste potuto fare meglio di Christian Horner, Martin Whitmarsh e Stefano Domenicali nelle vesti di team manager di F1?

Ora un videogioco dà la possibilità di diventare un boss di un team di F1, svolgendo tutte le mansioni direttive sia nella fase precedente alla gara che durante la corsa, come gestire due top piloti di F1, effettuare le chiamate sulla strategia da adottare in gara e affrontare le varie sfide che sono parte integrante di ogni stagione agonistica.

Con IGP Manager si può fare questo e molto altro. Il videogioco, che verrà lanciato sul mercato il mese prossimo dopo tre anni di sviluppo, dà la possibilità di indossare i panni di un team manager di F1, con l'obiettivo di costruire una squadra da gestire nel lungo cammino dall'inizio fino alla fine del campionato.

In questo lungo percorso, bisogna cercare di mettere insieme i migliori esperti da far lavorare sulla macchina, dare la caccia ai piloti più bravi da mettere al volante e fare in modo di rendere il più competitivo possibile il team per tutte le 17 gare da svolgere sui circuiti di tutto il mondo.

Insomma, esattamente quello che fanno i veri team manager quando gestiscono le più grandi e famose scuderie di Formula 1.

Il gioco include le condizioni atmosferiche aggiornate su ogni circuito e si può giocare in multiplayer, con amici o con sfidanti connessi da ogni parte del mondo.

Una vera e propria dettagliatissima simulazione del mestiere "dietro le quinte" dello sport motoristico più famoso, riprodotto fin dei minimi dettagli, stipendio a parte.