VERSIONE MOBILE
theracingtribune.it
Martedì 30 Settembre 2014
FORMULA 1
CHI CONQUISTERÀ LA POLE POSITION DEL GP ARAGÒN?
  
  
  
  
  
  
  

FORMULA 1

GP Monaco: diverse le modifiche al tracciato

Tante le operazioni post Perez accident
18.05.2012 09:25 di Renato Chieppa  articolo letto 512 volte

Diverse ed importanti le modifiche chieste dalla Fia agli organizzatori del Gran Premio di Monaco, in seguito all’incidente occorso a Checo Perez durante l’edizione del 2011.

Quanto chiesto dalla Federazione è stato quindi recepito ed eseguito nel migliore dei modi, come confermato di recente da un comunicato dell’Automobile Club del Principato in cui si assicura che “la sicurezza è da sempre un fattore importante per gli organizzatori del Gran Premio di Monaco. Queste misure sono state attuate allo scopo di aumentare quella di piloti e spettatori e per dimostrare la volontà di continuare a modernizzare il circuito”.

Pare, quindi, tutto pronto per ospitare, nel prossimo weekend, la sesta tappa del mondiale di Formula Uno sul rinnovato tracciato cittadino.

Vediamo in pratica cosa è cambiato.

La corsia della pit-lane è stata raddoppiata quanto a larghezza da 10 a 20 metri. Il tratto in uscita dal tunnel, il quale porta dritto alla chicane, è stato invece livellato di 20 centimetri; mentre le barriere d’impatto dove sbatté il messicano con la Sauber sono state arretrate di circa 15 di metri. Le vie di fuga alla stessa chicane e alla curva Mirabeau sono invece state rivestite, come accaduto per il Paul Ricard, di materiale abrasivo. Griglie metalliche hanno invece soppiantato le vetrate che proteggono il muretto dei box. Barriere TecPro sono state quindi utilizzate nelle chicane di St. Devote e della Piscina. Completamente riasfaltato, infine, il tratto che dal tunnel porta alla Rascasse.


Altre notizie - Formula 1
Altre notizie
 

FINE DI UN'EPOCA

Maranello - Che Montezemolo fosse in procinto di lasciare la Ferrari per Alitalia era cosa nota, mentre le grandi divergenze strategiche sul futuro della Ferrari non erano state rese pubbliche, anche se i due manager non si sono probabilmente amati fin dall’ingresso dell&rs...

LE PAGELLE DEL GP DI SINGAPORE

Sul tracciato cittadino di Marina Bay è Lewis Hamilton a trionfare davanti a Vettel e Ricciardo. Gara che regala molti...

LA FERRARI CON NUOVI CERCHI ANTITURBOLENZA

La Ferrari non utilizza più il silicio all'interno dei propri cerchi. Grazie alle foto scattate ai box di...

FERRARI 458 SPECIALE A: DEBUTTO PARIGINO PER UNA SPIDER DA RECORD

Maranello - Al Salone di Parigi la Ferrari presenta in prima mondiale la 458 Speciale A, “A” come...

TRULLI: RICOMINCIO DALLA FORMULA E

Jarno Trulli, sceso dall'abitacolo della sua ultima Formula 1 a inizio 2012, ha scelto quest'anno di intraprendere il...

VIRTUAL VOLVO OCEAN RACE, È COME UNA REGATA VERA, MA LA PUOI FARE DA CASA

La Volvo Ocean Race è il giro del mondo a vela in equipaggio per eccellenza e la Virtual Regatta collegata è la...

MAST WALK, UNA NUOVA MANIA?

Come non ammirare Alex Thomson, provetto navigatore oceanico, sia per la trovata che per la realizzazione? Insomma, la...
Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi 30 Settembre 2014.
   Editore: Alex D'Agosta Norme sulla privacy