VERSIONE MOBILE
 
theracingtribune.it
Giovedì 25 Agosto 2016
FORMULA 1
CHI CONQUISTERÀ LA POLE POSITION DEL GP ARAGÒN?
  
  
  
  
  
  
  

FORMULA 1

Cris Horner: "Chi si accontenta..."

Il team principal della squadra austro-inglese analizza il mezzo flop cinese
16.04.2012 13:45 di Renato Chieppa  articolo letto 514 volte
Cina mezza piena (o mezza vuota) per Cris Horner e la Red Bull?
Cina mezza piena (o mezza vuota) per Cris Horner e la Red Bull?

Un tempo (non troppo lontano) si parlava di dominio Red Bull, quasi fosse una condictio inscindibile dalla Formula Uno. Adesso i tempi son cambiati, per lo meno da qualche mese a questa parte, e a Milton Keynes ci si deve accontentare delle briciole.

Essere ai margini del podio è il massimo che Mark Webber ed il bi-campione del mondo Sebastian Vettel riescono attualmente a tirar fuori dalle loro RB8. Sebbene la classifica veda il squadra seconda ed i piloti con pochi margini da Hamilton e Button le aspettative non vengono rispettate.

Però, in attesa del salto di qualità, Cris Horner analizza positivamente il quarto ed il quinto posto colti a Shanghai: “E’ stata una gara molto impegnativa e ricca di azione. Vedendo da dove siamo partiti e dove eravamo al primo giro, abbiamo dovuto affrontare alcune difficili decisioni strategiche. Siamo stati i primi a fermarci con Mark, che aveva una tattica molto aggressiva. Ci siamo fermati presto anche con Sebastian e abbiamo diviso le strategie in quel punto, con tre stop per Mark e due sole soste per Seb. La gara ha cominciato a risollevarsi in quel momento”.

Sebbene avessero due diverse versioni di scarichi (la nuova per Webber e quella dei test del Montmelò per Vettel), il risultato non è quindi parso tanto concorrenziale da poter spodestare Mercedes o McLaren dalle rispettive posizioni. Così il team principal conclude: “Il nostro passo di gara era abbastanza forte e abbiamo raggiunto le McLaren. Purtroppo, la parte anteriore sinistra del pneumatico sulla vettura di Sebastian si è deteriorata, probabilmente nei giri dietro a Kimi Raikkonen e non ha potuto far nulla per difendere le sue posizioni: tuttavia, dopo essere stato 15 ° al primo giro, chiudere quinto è un buon risultato. Mark invece è andato lungo mentre lottava con Lewis Hamilton, e non ha potuto lottare per la terza piazza. Tuttavia, è stato un buon bottino di punti”.


Altre notizie - Formula 1
Altre notizie
 

MAGNUSSEN ERA VICINO ALLA INDYCAR, MA ALONSO...

Magnussen era vicino alla Indycar, ma Alonso...I casi della vita: Alonso fuori gioco per il GP d'Australia e un sostituto di fiducia come un pilota giovane ma sufficientemente esperto per fare il lavoro e non lamentarsi.   Per un "giro" in McLaren nel 2015, insomma, con risultati prevedibilmente imbar...

VETTEL: "PROGRESSI IMPRESSIONANTI"

Vettel: "Progressi impressionanti" “Tutto sommato possiamo davvero essere contenti. Siamo solo alla terza gara e i progressi fatti finora sono...

PIRELLI: DAL 2017 UNA F1 "PLUS"

Pirelli: dal 2017 una F1 "plus"Non è esagerato parlare di rivoluzione per tracciare i contorni della Formula 1 della prossima stagione. I...

ROMBA IL NUOVO MILWAUKEE-EIGHT

Romba il nuovo Milwaukee-EightIn primo luogo Harley-Davidson ridefinisce i propri standard in termini di motorizzazione. Si chiama Milwaukee-Eight il nono...

F.E: A DONINGTON IL NUOVO RECORD DELLA PISTA

F.E: a Donington il nuovo record della pistaArriva già nella seconda giornata di test collettivi il nuovo record di pista di Donington per quanto riguarda le...

IL CAT LUNA ROSSA AC72 AL MUSEO DELLA SCIENZA DI MILANO

Il cat Luna Rossa AC72 al Museo della Scienza di MilanoIl catamarano ad ala rigida AC72 “Luna Rossa”, finalista delle regate di selezione degli sfidanti della 34^...

ROBORACE PRESENTA IL DEVBOT

In un bellissimo video apparso oggi su YouTube, ecco la cosiddetta "development car" che gli organizzatori di Roborace stanno mettendo a punto per lanciarsi nelle competizioni a guida...
Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi 25 Agosto 2016.
   Editore: Alex D'Agosta Norme sulla privacy | Cookie policy   
Utilizzo dei Cookie
Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy.

CHIUDI