VERSIONE MOBILE
theracingtribune.it
Giovedì 18 Dicembre 2014
CAR RACING
CHI CONQUISTERÀ LA POLE POSITION DEL GP ARAGÒN?
  
  
  
  
  
  
  

CAR RACING

Il Mugello si prepara a un weekend da Superstars

30.05.2012 20:44 di Redazione - The Racing Tribune  articolo letto 602 volte

Dopo la trasferta di Donington è il turno del Mugello. La SUPERSTARS SERIES fa tappa questo fine settimana su un altro storico tracciato. Sarà infatti il circuito di Scarperia ad ospitare il quarto doppio appuntamento della SUPERSTARS, mentre per la GTSPRINT sarà il terzo dopo quello di Imola.

SUPERSTARS INTERNATIONAL SERIES - Al via Audi, BMW, Chevrolet, Jaguar, Maserati e Mercedes; una sfida appassionante che proprio in occasione delle prime gare stagionali ha visto 3 marchi differenti dividersi le vittorie e ben 6 avvicendarsi sul podio. Il tutto evidenziato dall’elevato equilibrio prestazionale tenuto sempre sotto controllo dal Permanent Bureau, che dopo la trasferta inglese, ha emesso il primo Balance of Performance dell’anno. Aumentato di 100 Kg ed apportata una flangia alle Audi, mentre vedono un’ottimizzazione dei pesi Maserati (con relativa rimozione di una flangia), Mercedes e BMW. Parità di prestazioni ovvero grande spettacolo. Ed è quanto ci si aspetta dal Mugello, dove è confermata la presenza di tutti i “big”. Cominciando dall’ex F.1 Gianni Morbidelli, “re” di Donington grazie alla doppietta conquistata con la RS5 del team Audi Sport Italia, proseguendo con i suoi &l dquo;colleghi” Johnny Herbert, reduce con la Maserati Quattroporte di un ottimo terzo posto sul circuito di “casa” e Vitantonio Liuzzi, già protagonista con la vittoria in Gara 2 a Monza con la Mercedes C63 AMG della Caal Racing.

Atteso sulla griglia di partenza anche il campione SUPERSTARS 2010 Thomas Biagi al volante di una M3 del Team BMW Dinamic assieme al toscano Sandro Bettini ed a Stefano Gabellini. Pronto a scendere in pista il leader di campionato Johan Kristoffersson sulla velocissima RS5 del team KMS, sempre su una vettura della Casa dei quattro Anelli è atteso Thomas Schöffler. Da evidenziare anche il ritorno dell’indonesiano Ananda Mikola con la Mercedes C63 AMG del Roma Racing Team. Sempre al volante di una berlina tedesca ci sarà Max Mugelli, il driver della Caal Racing farà gli onori di “casa” dato che è residente a pochi chilometri dal circuito. Pronto ad indossare il casco anche il pilota di Camaiore Andrea Larini (Mercedes C63 AMG – Romeo Ferraris). Sullo schieramento presente anche la Chevrolet Lumina di Fancesco Sini.

GTSPRINT INTERNATIONAL SERIES - Grande attesa per l’esordio di Ivan Capelli con la Ferrari 458 Italia in configurazione GTS3 del team Kessel Racing, che lancia la sfida alla vettura gemella di Mario Cordoni, alfiere del Team Ombra Racing ed alla Corvette del duo Benedetti-Del Castello (RC Motorsport). Nella GTS2 debutterà Francesca Linossi, volto noto al mondo della SUPERSTARS per essersi messa in luce lo scorso anno con una BMW M3. La giovane bresciana assieme al compagno di squadra Simone Pellegrinelli avrà a disposizione una Ferrari 430 preparata dal Black Team. La compagine lombarda vanta tra le proprie fila anche il romano Andrea Palma, che su un’altra Rossa di Maranello detiene la leadership del campionato. Tante le conferme invece per il GTS Cup Trophy, come la Scuderia Baldini 27 Network presente con due Ferrari 430 per gli equipaggi Bernasconi-Casè e Bianchi-Nataloni. Attesi anche i “driver” della Mik Cors e Steven Goldstein e Felipe Merjech su Lamborghini Gallardo e le Porsche 997 della Antonelli Motorsport tra cui figurano Omar Galbiati ed il duo Baccani-Veronesi. Al via sul tracciato toscano nella GTS Open le BMW M3 di Piero Necchi (N Racing) e di Andrea Bacci (Ar Motorsport).


Altre notizie - Car Racing
Altre notizie
 

HA VINTO HAMILTON O PERSO ROSBERG?

Abu Dhabi, solo poche sbavature: un barbecue della disgraziatissima Lotus di Maldonado e il guasto di Rosberg, che ha deciso l’esito mondiale. Per fortuna, nessun incidente o safety car. Ma un dubbio aleggerà a lungo su questo appuntamento finale del 2014: ha vinto l...

GP ABU DHABI: LE PAGELLE

Lewis Hamilton, nell’ultimo appuntamento della stagione ad Abu Dhabi, trionfa e si laurea Campione del Mondo. Sul...

MODIFICHE AL REGOLAMENTO TECNICO F1 PER IL 2015

Il consiglio Mondiale della Fia ha diramato, nella giornata di ieri, alcune modifiche al regolamento tecnico e sportivo per...

LA WILLYS INTERLAGOS RIVIVE IN 110 ESEMPLARI

Bologna -  La Fabbrica Italiana Automobili Maggiora ha voluto ridare vita al celebre marchio brasiliano...

GRIMSEL: DALLA SVIZZERA, DA 0 A 100 IN 1,7"

"Grimsel" è il nome di una vettura monoposto a propulsione elettrica realizzata da studenti...

LA STORIA DELLA MINI AL MUSEO BMW

Monaco di Baviera. A partire dal 27 novembre 2014, MINI  sarà al centro dell’attenzione in una mostra...

IL CRASH DI VESTAS WIND SUL REEF DURANTE LA VOR

Con il rientro a Mauritius dell'equipaggio naufragato su un reef corallino isolato in mezzo all'Oceano Indiano,...
Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi 18 Dicembre 2014.
   Editore: Alex D'Agosta Norme sulla privacy   

Utilizzo dei Cookie

CHIUDI
Questo sito utilizza i cookie. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo
memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo.
Clicca qui per maggiori informazioni.