GP2, la Pirelli porta a 5 i set di gomme

Mossa "studiata" per invogliare i team a girare di più nelle libere
 di Renato Chieppa  articolo letto 922 volte
GP2, la Pirelli porta a 5 i set di gomme

Dal GP di Silverstone (8-9 luglio) la Pirelli fornirà un ulteriore set di gomme alle squadre della GP2. Pertanto, tre saranno i treni cosiddetti Prime, mentre saranno portati a due quelli Option. Alla fine delle libere, però, un set di Prime andrà riconsegnato, cosicché i team torneranno ad avere a disposizione i soliti quattro treni (due morbide più due supermorbide).

A tal proposito il Responsabile Competizioni del brand, Mario Isola, ha dichiarato: "Con un set di gomme più morbide diamo ai piloti maggiori chance di strategia e permettiamo loro di acquisire più esperienza con le stesse. Così facendo tali prenumatici saranno utilizzabili anche nelle qualifiche per poterne usare uno anche durante le prove cronometrate. Questo aumenterà di fatto le informazioni ad uso dei team per studiare la propria strategia da utilizzare durante il weekend di gara".