VERSIONE MOBILE
theracingtribune.it
Venerdì 31 Ottobre 2014
CAR RACING
CHI CONQUISTERÀ LA POLE POSITION DEL GP ARAGÒN?
  
  
  
  
  
  
  

CAR RACING

Ancora il Sig. Rossi: per Valentino bisogna ancora aspettare

Due o quattro ruote, quello in pista in questo periodo, è ancora il Signor Rossi, non certo il Valentino mondiale che per nove volte ha incantato il mondo della due ruote. Al volante di una Ferrari 458 del Team Kessel ha chiuso in 18^ posizione.
15.04.2012 19:20 di Marco Spiridigliozzi  articolo letto 498 volte

Monza. Due o quattro ruote, quello in pista in questo periodo, è ancora il Signor Rossi, non certo il Valentino mondiale che per nove volte ha incantato il mondo della due ruote. Al volante di una Ferrari 458 del Team Kessel ha chiuso in 18^ posizione. Niente da fare nemmeno al volante di una quattro ruote: Valentino Rossi ha chiuso al 18° posto assoluto la tappa italiana della Blancpain Endurance Series che si è tenuta a Monza. Al volante stavolta una fiammante Ferrari 458 del Team Kessel Racing Italia, sulla distanza di tre ore, il nove volte mondiale della MotoGP, si è diviso la fatica con l’amico Alessio Salucci, chiudendo l’impegno in 77 giri completati in 2h e 7 minuti quasi due minuti dietro il vincitore Maxime Martin, su BMW Z4. Scattato dalla decima casella in griglia di partenza, Vale46 ha lottato a lungo per la nona posizione nella prima parte della gara, poi i tanti incidenti causati dalla pioggia hanno scombussolato assai le posizioni: la safety car infatti è intervenuta in più di una occasione, come detto a causa della forte pioggia, e così nel tentativo di capirci qualcosa all’ennesima ripartenza, Rossi e Salucci si sono ritrovati a perdere numerose posizioni, e nell’ultimo cambio pilota sono scivolati addirittura alla 25^. Nel suo secondo turno di guida, Rossi al volante della Ferrari del Team Kessel numero 46 è risalito fino al 18° posto finale a fronte delle 55 auto partecipanti.


Altre notizie - Car Racing
Altre notizie
 

SAMURAI E KAMIKAZE

I rumors circa l'uscita di Alonso dalla Ferrari e il contestuale arrivo di Vettel hanno tenuto banco prima del dramma Jules Bianchi. Proponiamo a seguire l'opinione molto autorevole del giornalista Marco Mensurati, fine penna de La Repubblica per la Formula 1 e non solo. ...

NEL RODEO DELLA BURRASCA, CAVALCANDO UN PURO RACER

Rolex Middle Sea Race 2014. Voglio raccontare la mia middlesea race 2014 per rispondere in anticipo a tutte le domande che...

FLOW-VIZ, I SEGRETI DELLA VERNICE FLUORESCENTE

Spesso, durante i weekend di gara, vediamo della vernice fluorescente sulle macchine di F1 e ci chiediamo cosa sia. Questa...

GOLDEN BRIDGE AUTOMATIC TITANIO: UNA LEGGENDA IN MOVIMENTO

Contrasti, trasparenze e meccanica d'eccezione si danno appuntamento in questa nuova interpretazione di un modello...

TRULLI E CERRUTI: UN GRANDE VIDEO SU WIRED.IT

Un bel video che racconta l'avventura del team Trulli e un bell'articolo, firmato da Giorgio Terruzzi. Meno...

VIRTUAL VOLVO OCEAN RACE, È COME UNA REGATA VERA, MA LA PUOI FARE DA CASA

La Volvo Ocean Race è il giro del mondo a vela in equipaggio per eccellenza e la Virtual Regatta collegata è la...

IL SOUND DEL NUOVO MOTORE HONDA CHE PUNTA A BATTERE MERCEDES

In un video appena diffuso dal grandissimo costruttore nipponico, ecco il sound della nuova power unit che si prepara a...
Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi 31 Ottobre 2014.
   Editore: Alex D'Agosta Norme sulla privacy   

Utilizzo dei Cookie

CHIUDI
Questo sito utilizza i cookie. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo
memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo.
Clicca qui per maggiori informazioni.