VERSIONE MOBILE
theracingtribune.it
Venerdì 28 Agosto 2015
CAR RACING
CHI CONQUISTERÀ LA POLE POSITION DEL GP ARAGÒN?
  
  
  
  
  
  
  

CAR RACING

Ancora il Sig. Rossi: per Valentino bisogna ancora aspettare

Due o quattro ruote, quello in pista in questo periodo, è ancora il Signor Rossi, non certo il Valentino mondiale che per nove volte ha incantato il mondo della due ruote. Al volante di una Ferrari 458 del Team Kessel ha chiuso in 18^ posizione.
15.04.2012 19:20 di Marco Spiridigliozzi  articolo letto 613 volte
Ancora il Sig. Rossi: per Valentino bisogna ancora aspettare

Monza. Due o quattro ruote, quello in pista in questo periodo, è ancora il Signor Rossi, non certo il Valentino mondiale che per nove volte ha incantato il mondo della due ruote. Al volante di una Ferrari 458 del Team Kessel ha chiuso in 18^ posizione. Niente da fare nemmeno al volante di una quattro ruote: Valentino Rossi ha chiuso al 18° posto assoluto la tappa italiana della Blancpain Endurance Series che si è tenuta a Monza. Al volante stavolta una fiammante Ferrari 458 del Team Kessel Racing Italia, sulla distanza di tre ore, il nove volte mondiale della MotoGP, si è diviso la fatica con l’amico Alessio Salucci, chiudendo l’impegno in 77 giri completati in 2h e 7 minuti quasi due minuti dietro il vincitore Maxime Martin, su BMW Z4. Scattato dalla decima casella in griglia di partenza, Vale46 ha lottato a lungo per la nona posizione nella prima parte della gara, poi i tanti incidenti causati dalla pioggia hanno scombussolato assai le posizioni: la safety car infatti è intervenuta in più di una occasione, come detto a causa della forte pioggia, e così nel tentativo di capirci qualcosa all’ennesima ripartenza, Rossi e Salucci si sono ritrovati a perdere numerose posizioni, e nell’ultimo cambio pilota sono scivolati addirittura alla 25^. Nel suo secondo turno di guida, Rossi al volante della Ferrari del Team Kessel numero 46 è risalito fino al 18° posto finale a fronte delle 55 auto partecipanti.


Altre notizie - Car Racing
Altre notizie
 

MAGNUSSEN ERA VICINO ALLA INDYCAR, MA ALONSO...

Magnussen era vicino alla Indycar, ma Alonso...I casi della vita: Alonso fuori gioco per il GP d'Australia e un sostituto di fiducia come un pilota giovane ma sufficientemente esperto per fare il lavoro e non lamentarsi.   Per un "giro" in McLaren nel 2015, insomma, con risultati prevedibilmente imbar...

VETTEL: "PROGRESSI IMPRESSIONANTI"

Vettel: "Progressi impressionanti" “Tutto sommato possiamo davvero essere contenti. Siamo solo alla terza gara e i progressi fatti finora sono...

AL GP CINA STRATEGIA GOMME A DUE SOSTE "SOFT-SOFT-MEDIA"

Al GP Cina strategia gomme a due soste "soft-soft-media"Shangai - Questa l'analisi tecnica di Pirelli sugli pneumatici: Lewis Hamilton ha conquistato la sua seconda...

AD APRILE LA NUOVA XV950 RACER DI YAMAHA

Ad aprile la nuova XV950 Racer di Yamaha“Inspired by the past, built for the future” definisce alla perfezione l’essenza di ogni modello Yamaha...

A MIAMI DEBUTTA LIUZZI, MA LA MACCHINA CONSUMA TROPPA ENERGIA

A Miami debutta Liuzzi, ma la macchina consuma troppa energiaDelusione per il team Trulli, con Jarno e Tonio per la prima volta insieme nello stesso team, dopo essersi affrontati per...

IL CAT LUNA ROSSA AC72 AL MUSEO DELLA SCIENZA DI MILANO

Il cat Luna Rossa AC72 al Museo della Scienza di MilanoIl catamarano ad ala rigida AC72 “Luna Rossa”, finalista delle regate di selezione degli sfidanti della 34^...

AUDI RS 6 AVANT, UN CORTOMETRAGGIO D'AUTORE

Audi RS 6 Avant, un cortometraggio d'autoreLa stagione dello sci va a concludersi e Audi ci invita a tornare il prossimo inverno con un cortometraggio dalle...
Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi 28 Agosto 2015.
   Editore: Alex D'Agosta Norme sulla privacy | Cookie policy   
Utilizzo dei Cookie
Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy.

CHIUDI